Lavori in condizioni di sovrappressione

L’ordinanza concernente le misure tecniche di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei lavori in aria compressa è stata completamente adeguata all’evoluzione tecnica dell’odierno mondo del lavoro.

L’ordinanza concernente le misure tecniche di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei lavori in aria compressa è stata completamente adeguata all’evoluzione tecnica dell’odierno mondo del lavoro. Dal 1° gennaio 2016 è in vigore la nuova ordinanza sulla sicurezza dei lavoratori nei lavori in condizioni di sovrappressione.

Disposizioni derogatorie per i lavoratori subacquei della polizia e di salvataggio

Solo dopo la pubblicazione della nuova ordinanza è emerso che le nuove prescrizioni per i lavori in immersione non tengono sufficientemente conto né delle specificità delle operazioni di emergenza e di salvataggio dei lavoratori subacquei della polizia e di salvataggio né di quelle legate all’attività di formazione degli istruttori subacquei. Sono state così elaborate disposizioni derogatorie specifiche quali regole speciali, in vigore dal 15 ottobre 2016.

Comunicati

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Ultima modifica 06.12.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione vigilanza delle assicurazioni
Sezione assicurazione infortunio, prevenzione infortunio e assicurazione militare
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 21 11
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/versicherungen/unfallversicherung/revisionsprojekte/abgeschlossene-revisionen/arbeiten-im-ueberdruck.html