Assicurazione infortuni: Accordo settoriale con l’UE

Il 1° giugno 2002 è entrato in vigore l’Accordo con l’UE sulla libera circolazione delle persone. Questa convenzione contiene nel suo allegato II disposizioni sul coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale tra la Svizzera e gli Stati membri dell’UE.

Lo scopo delle disposizioni di coordinamento è di assicurare che una persona che si trasferisce in un altro Paese per motivi di lavoro o per risiedervi non subisca svantaggi a causa del trasferimento. La base di queste disposizioni è costituita dalle disposizioni di coordinamento vigenti all’interno dell’UE, vale a dire i regolamenti (CE) n. 883/2004 (simile a una convenzione in materia di sicurezza sociale) e (CE) n. 987/2009 (disposizioni d’applicazione).

In base all’Accordo sulla libera circolazione delle persone tra la Svizzera e l’Unione europea, per quanto riguarda le relazioni con i Paesi membri dell’UE, dal 1° aprile 2012 vigono il regolamento (CE) n. 883/2004 e il relativo regolamento d’esecuzione nonché il regolamento (CE) n. 987/2009. Questi regolamenti disciplinano il coordinamento dei sistemi europei delle assicurazioni sociali.

Il 1° gennaio 2016 ha avuto luogo il terzo aggiornamento dei disciplinamenti in materia di assicurazioni sociali nella Convenzione AELS (appendice 2 nell’allegato K). Da questa data i regolamenti (CE) n. 883/2004 e (CE) n. 987/2009 sono applicabili anche alle relazioni tra la Svizzera e gli Stati dell’AELS (Liechtenstein, Norvegia, Islanda).

I regolamenti (CEE) n. 1408/71 e (CEE) n. 574/72 sono applicabili solo a determinati casi (vedi disposizioni transitorie dei regolamenti (CE) n. 883/2004 e (CE) n. 987/2009).

I link alla legge è disponibile su questa pagina alla rubrica «Basi legali»:

  • Accordo sulla libera circolazione delle persone
  • Regolamento (CE) n. 883/2004
  • Regolamento (CE) n. 987/2009
  • Convenzione AELS
  • Regolamento (CE) n. 1408/71
  • Regolamento (CE) n. 574/72

Ultima modifica 05.07.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione vigilanza delle assicurazioni
Sezione assicurazione infortunio, prevenzione infortunio e assicurazione militare
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 21 11
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/versicherungen/unfallversicherung/internationales/sektorielle-abkommen-eu.html