Assicurazione malattie: Beneficiari di una rendita UE/AELS

I beneficiari di una rendita domiciliati in Svizzera che percepiscono unicamente una rendita proveniente da uno Stato membro dell’UE/AELS hanno l’obbligo di assicurarsi per le cure in tale Stato, in virtù dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone.

Dall’entrata in vigore dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone tra la Svizzera e gli Stati membri dell’UE, l’obbligo d'assicurazione per le cure si basa sul principio del luogo di lavoro. In caso di ottenimento di una rendita, questo principio si fonda sull’esercizio di una precedente attività lucrativa, determinante per l'obbligo di assicurazione nel luogo in cui questa attività era esercitata.

I beneficiari di una rendita domiciliati in Svizzera che percepiscono soltanto una rendita proveniente da uno Stato membro dell’UE/AELS sono obbligatoriamente assicurati in tale Stato.

I beneficiari di rendite domiciliati in Svizzera che percepiscono nel contempo una rendita di uno Stato membro dell’UE/AELS e una rendita svizzera (AVS/AI/AM/AINF/PP) devono assicurarsi obbligatoriamente in Svizzera, a prescindere dall’ammontare della rendita svizzera.

Istituzione comune LAMal

In Svizzera l’istituzione per il coordinamento internazionale in materia di assicurazione malattie per le persone domiciliate in Svizzera beneficiarie di una rendita da uno Stato membro dell’UE/AELS è l’Istituzione comune LAMal di Soletta.
L’Istituzione comune LAMal verifica se la persona beneficiaria di una rendita dall’UE/AELS è soggetta (o no) all’obbligo d'assicurazione per le cure in Svizzera e procede alla sua iscrizione se resta soggetta all’obbligo d'assicurazione per le cure nell’UE.

Tutte le informazioni utili figurano sul sito Internet dell’Istituzione comune (vedi link qui sotto).
Per domande rivolgersi direttamente a quest’ultima.

Ulteriori informazioni

Beneficiari di una rendita svizzera all’estero

I beneficiari di una rendita svizzera domiciliati in uno Stato dell’UE/AELS devono assicurarsi in Svizzera. Se sono domiciliati fuori dall’UE/AELS non sono più assoggettati all’assicurazione malattie obbligatoria svizzera e devono assicurarsi nel loro Paese di domicilio.

Ultima modifica 24.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio
Sezione Vigilanza sulla gestione delle imprese
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 21 11
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/versicherungen/krankenversicherung/krankenversicherung-versicherte-mit-wohnsitz-in-der-schweiz/versicherungspflicht/bezuegerinnen-eu-efta-rente.html