Fisioterapia di lunga durata per pazienti che hanno subito un ictus, che sono affetti da sclerosi multipla o da morbo di Parkinson

I pazienti che hanno subito un ictus, che sono affetti da sclerosi multipla (SM) o da morbo di Parkinson sono attualmente sottoposti, parzialmente, a trattamenti fisioterapici di lunga durata (più di 36 sedute fisioterapiche all’anno). Sorge la domanda se per questi pazienti le fisioterapie di lunga durata siano più vantaggiose rispetto a quelle di breve durata. L’HTA ha lo scopo di verificare l’efficacia, la sicurezza, l’efficienza dei costi e le ripercussioni sul budget di una fisioterapia di lunga durata per pazienti che hanno subito un ictus, che sono affetti da SM o da morbo di Parkinson. Il rapporto di scoping ha mostrato che attualmente per questo gruppo di pazienti non sono disponibili dati che permettano di svolgere un HTA sulla l’efficacia, la sicurezza e l’economicità di una fisioterapia di lunga durata rispetto a una di breve durata.

Ultima modifica 21.05.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione prestazioni assicurazione malattia
Sezione Health Technology Assessment
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 469 17 33
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/versicherungen/krankenversicherung/krankenversicherung-leistungen-tarife/hta/hta-projekte/langzeitphysiotherapie.html