Disegno della legge federale sui prodotti del tabacco

Nella sua seduta del 30 novembre 2018, il Consiglio federale ha trasmesso al Parlamento il messaggio concernente la nuova legge sui prodotti del tabacco. Il disegno vieta la vendita di prodotti del tabacco ai minori di 18 anni in tutta la Svizzera e disciplina in modo differenziato le sigarette elettroniche e i prodotti del tabacco destinati a essere riscaldati.  

Il Consiglio federale trasmette il messaggio al Parlamento

Il secondo disegno di legge federale sui prodotti del tabacco e le sigarette elettroniche (LPTab), elaborato in seguito alla decisione del Parlamento di rinviare il primo disegno al Consiglio federale, mira a proteggere l’essere umano contro gli effetti nocivi derivanti dal consumo di prodotti del tabacco e dall’utilizzo di sigarette elettroniche. Rispetto al disciplinamento vigente sono stati introdotti alcuni cambiamenti e novità riguardanti soprattutto le sigarette elettroniche, i prodotti del tabacco destinati a essere riscaldati e i prodotti del tabacco per uso orale (snus) nonché l’introduzione di un divieto di vendita ai minorenni. La percentuale di fumatori in Svizzera è stabile da dieci anni al 27 per cento.  

Dibattiti parlamentari relativi al primo disegno di legge

Il Consiglio federale ha trasmesso al Parlamento il messaggio relativo al primo disegno di legge nel novembre 2015. La Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati (CSSS-S) ha emesso una proposta di rinvio al Consiglio federale, cui hanno aderito dapprima il Consiglio degli Stati nel giugno 2016 e quindi il Consiglio nazionale alla fine dello stesso anno.

Mandato del Parlamento al Consiglio federale

Alla fine del 2016 il Parlamento ha rinviato al Consiglio federale il disegno di legge chiedendo le seguenti modifiche ai contenuti:

  • fissare a 18 anni l’età minima per l’acquisto dei prodotti del tabacco, per creare una base legale per i test d’acquisto e per vietare la pubblicità mirata ai minorenni;
  • trasporre nella legge gli elementi essenziali dell’ordinanza sul tabacco salvo le restrizioni supplementari in materia di pubblicità, promozione e sponsorizzazione; l’obbligo d’indicare l’importo dei costi destinati alla pubblicità e al marketing dovrà essere abrogato;
  • legalizzare il commercio di prodotti alternativi come le sigarette elettroniche e gli snus, prevedendo per questi ultimi un disciplinamento specifico.

Conformemente al mandato del Parlamento, è stato elaborato un secondo avamprogetto di legge, posto in consultazione fino al 23 marzo 2018.

Procedura di consultazione sul secondo avamprogetto di legge sui prodotti del tabacco

L’8.12.2017 il Consiglio federale ha aperto la procedura di consultazione sul secondo avamprogetto di legge sui prodotti del tabacco. I partecipanti alla consultazione sono stati chiamati a inviare i loro pareri all’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) entro il 23.03.2018.

I documenti per la consultazione e i pareri presentati sono disponibili al seguente link:

Legge federale sui prodotti del tabacco: cronologia e iter

  • 21 maggio 2014: apertura della procedura di consultazione sul primo avamprogetto di legge, conclusasi il 12 settembre dello stesso anno.
  • 5 giugno 2015: il Consiglio federale prende atto del rapporto sulla procedura di consultazione e incarica il Dipartimento federale dell’interno di elaborare il disegno di legge e il relativo messaggio.
  • 11 novembre 2015: il Consiglio federale trasmette al Parlamento il primo disegno di legge e il relativo messaggio.
  • Primavera 2016: deliberazione del Consiglio degli Stati
  • 14 giugno 2016: il Consiglio degli Stati approva la proposta di rinvio del disegno di legge al Consiglio federale.
  • 8 dicembre 2016: anche il Consiglio nazionale approva la proposta di rinvio; il disegno è quindi rinviato al Consiglio federale per essere modificato.
  • 8 dicembre 2017: apertura della procedura di consultazione sul secondo avamprogetto LPTab, rielaborato conformemente al mandato del Parlamento formulato nella proposta di rinvio.
  • 30 novembre 2018: trasmissione del secondo disegno di legge e del relativo messaggio al Parlamento, pubblicazione del messaggio.
  • Febbraio - Settembre 2019: deliberazione della LPTab al Consiglio degli Stati
  • Fine 2020: voto finale in Parlamento.
  • Inizio 2021: adeguamento del periodo transitorio nella legge sulle derrate alimentari (le disposizioni sul tabacco sono in vigore fino al 1° maggio 2021).
  • Metà 2022: entrata in vigore della legge e delle ordinanze.

Documenti

Documenti per la consultazione

Comunicati

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Legislazione

Legislazione sul tabacco

La legislazione sul tabacco interessa numerose leggi e ordinanze in diversi ambiti

Ulteriori informazioni

Strategia Sanità2020

Garantire anche in futuro un sistema sanitario di qualità, finanziariamente sostenibile e accessibile a tutti è l’obiettivo delle 36 misure della strategia Sanità2020 della Confederazione. Qui sono disponibili maggiori informazioni.

Sigarette elettroniche

Qui si trovano i regolamenti cantonali sulla sigaretta elettronica

Ultima modifica 04.07.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione protezione dei consumatori
Michael Anderegg

Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera

E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/politische-auftraege-und-aktionsplaene/politische-auftraege-zur-tabakpraevention/tabakpolitik-schweiz/entwurf-tabakproduktegesetz.html