Politica in materia di sigarette elettroniche nei Cantoni

Le sigarette elettroniche rientrano ancora nel campo di applicazione della legge sulle derrate alimentari fino all'entrata in vigore della legge federale sui prodotti del tabacco. Tuttavia, i primi cantoni stanno già iniziando a legiferare.

immagine simbolo

In Svizzera sono in vendita diverse sigarette elettroniche. Tutte hanno in comune i seguenti componenti: un beccuccio, una batteria ricaricabile, un vaporizzatore elettrico e una cartuccia contenente un liquido che, aspirato verso il beccuccio, viene scaldato o vaporizzato e quindi inalato dall’utilizzatore. Esistono liquidi con e senza nicotina.

Le sigarette elettroniche rientrano attualmente nel campo di applicazione della legge sulle derrate alimentari. Tuttavia, la sentenza del Tribunale amministrativo federale del 24.4.2018 autorizza, in applicazione del principio Cassis de Dijon, la commercializzazione in Svizzera delle sigarette elettroniche contenenti nicotina provenienti dall’UE o dal SEE, a condizione che esse soddisfino i requisiti tecnici di uno Stato membro dell’UE o del SEE e siano legalmente in circolazione in uno di questi Stati. Questi prodotti possono essere commercializzati e venduti anche in Svizzera, purché rispettino il diritto europeo.

In Svizzera, attualmente non esistono requisiti legali per la protezione dei minori nella vendita di e-sigarette a livello federale. In particolare, per la consegna di sigarette elettroniche non c'è un’età regolamentata, né esistono restrizioni pubblicitarie. La legge federale sulla protezione contro il fumo passivo non include oggi le sigarette elettroniche. Le sigarette elettroniche con beneficio per la salute, come la cessazione del fumo, possono essere distribuite solo con l’approvazione di Swissmedic in Svizzera.

Dal 2018, i cantoni hanno iniziato a legiferare sulle sigarette elettroniche. L'elenco seguente mostra quali cantoni in quali aree e quali leggi sono state istituite le sigarette elettroniche.

Nella nuova legge sui prodotti del tabacco le sigarette elettroniche dovrebbero essere equiparate ai prodotti del tabacco. Dopo l’entrata in vigore di questa legge, le sigarette elettroniche saranno quindi considerate comò prodotti del tabacco e non più come merci. Saranno soggetti alle stesse restrizioni delle sigarette tradizionali (restrizioni pubblicitarie, divieti di vendita di minori).

Legislazione

Disegno della legge federale sui prodotti del tabacco

Attualmente la legge sui prodotti del tabacco è dibattuta in Parlamento. Il disegno vieta la vendita di prodotti del tabacco ai minori di 18 anni in tutta la Svizzera e disciplina in modo differenziato le sigarette elettroniche e i prodotti del tabacco destinati a essere riscaldati.

Domande & autorizzazioni per i prodotti del tabacco

Informazioni sulla legislazione in materia di prodotti del tabacco, sugli obblighi di notifica delle sostanze additive e dei prodotti succedanei del tabacco e sui canali attraverso cui ordinare le avvertenze illustrate.

Ulteriori informazioni

Politica in materia di tabacco in Svizzera

L’obiettivo del Consiglio federale è migliorare la salute della popolazione e ridurre di conseguenza i costi della sanità pubblica. La prevenzione del tabagismo fornisce un importante contributo in questo senso.

Ultima modifica 20.03.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/politische-auftraege-und-aktionsplaene/politische-auftraege-zur-tabakpraevention/tabakpolitik-kantone/e-zigarette.html