Postulato Il futuro della psichiatria

La Svizzera dispone di un’assistenza psichiatrica di elevata qualità. Lo sostiene il Consiglio federale in un rapporto sul futuro della psichiatria in Svizzera. Il rapporto mette però in luce anche l’esigenza di un’evoluzione delle cure.

Risultati del rapporto

Nel corso di un anno fino a un terzo della popolazione svizzera è colpito da una malattia mentale e la metà delle persone malate si sottopone a una terapia.

La maggior parte dei pazienti ricorre alle cure degli psichiatri o degli psicoterapeuti psicologi. Il trattamento consiste in consulenze ambulatoriali in strutture intermedie come ad esempio cliniche psichiatriche diurne, ma anche stazionarie, ossia in cliniche psichiatriche o reparti di psichiatria di ospedali.

In conclusione il rapporto constata l’esistenza in Svizzera di strutture di assistenza psichiatrica di elevata qualità che offrono alle persone affette da malattie mentali terapie e cure adeguate alle necessità. Mette in luce però anche l’esigenza di un’evoluzione delle cure.

Misure

Il Consiglio federale intende inoltre migliorare le basi per la pianificazione e l’ulteriore sviluppo delle strutture dell’offerta. Sono previste in particolare pubblicazioni regolari sullo sviluppo dell’assistenza psichiatrica. Nel contempo è necessario rafforzare il coordinamento degli attori coinvolti. A questo proposito, ad esempio, il trattamento e l’integrazione professionale delle persone affette da malattie mentali dovrebbero essere armonizzati meglio tra loro. Un altro importante obiettivo è il finanziamento a lungo termine delle strutture intermedie.

Il Consiglio federale mira anche a sostenere con misure adeguate la qualificazione degli specialisti. Da un lato, questo permetterà di introdurre un titolo per le cure psichiatriche specializzate riconosciuto a livello federale. Dall’altro occorre valutare se approfondire maggiormente i settori della diagnostica e del trattamento di persone affette da malattie mentali nei programmi di perfezionamento per medici di base.

Prossime tappe

È in corso di elaborazione l’attuazione delle misure, che rientra nella competenza di diversi servizi federali, della Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità, nonché dei Cantoni e dei fornitori di prestazioni.

Ultima modifica 01.04.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione strategie della sanità
Sezione politica nazionale della sanità
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 469 79 76
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/politische-auftraege-und-aktionsplaene/politische-auftraege-im-bereich-psychische-gesundheit/postulat-zukunft-der-psychiatrie.html