Dati sulla salute mentale e sull’assistenza psichiatrica

Se si vogliono sviluppare ulteriormente le strutture dell’offerta psichiatrica è necessario migliorare le basi statistiche per la pianificazione. A tal fine vengono regolarmente rilevati, elaborati e valutati i dati relativi alla salute mentale della popolazione e alla situazione dell’assistenza per le persone affette da malattie mentali in Svizzera.

Datenlage zur psychischen Gesundheit und zur psychiatrischen Versorgung

Bulletin Obsan

Su mandato dell’UFSP, l’Osservatorio svizzero della salute (Obsan) pubblica regolarmente rapporti sulla salute mentale in Svizzera. Nel quadro dell’attuazione del rapporto in adempimento del postulato «Il futuro della psichiatria» (10.3255), dal 2018 vengono pubblicati ogni anno i Bulletin Obsan su questo tema, che forniscono una panoramica della salute mentale, dell’utilizzo dei servizi per il trattamento delle malattie mentali nonché dei loro costi in Svizzera. Inoltre, l’Obsan pubblica un rapporto di monitoraggio sulla salute mentale ogni quattro anni circa (cfr. Download).

Bulletin Obsan sul tema della salute mentale (solo disponibili in francese e in tedesco)

Bolletino Obsan 2/2022 « Santé psychique. Chiffres clés 2020 » (PDF, 3 MB, 29.04.2022) 

Bollettino Obsan 1/2002 « Les médicaments psychotropes en Suisse »(disponibile in francese e tedesco) (PDF, 3 MB, 29.04.2022)

Bulletin Obsan 8/2019: «Psychische Gesundheit. Kennzahlen 2017» (salute mentale, cifre chiave 2017) (PDF, 3 MB, 05.01.2021)

Bulletin Obsan 5/2018: «Psychische Gesundheit. Kennzahlen 2016» (salute mentale, cifre chiave 2016) (PDF, 228 kB, 30.07.2020)

Bulletin Obsan 2/2018: «Fürsorgerische Unterbringung in Schweizer Psychiatrien» (ricovero a scopo di assistenza in psichiatria in Svizzera) (PDF, 404 kB, 30.07.2020)

Bulletin Obsan 1/2018: «Somatisch-psychische Komorbidität in Schweizer Akutspitälern» (comorbilità psichico-somatica negli ospedali per cure acute svizzeri) (PDF, 245 kB, 30.07.2020)

Analisi delle lacune nell’assistenza

Per esaminare più da vicino le lacune nell’assistenza legata al trattamento delle malattie mentali in Svizzera, l’UFSP ha commissionato un’analisi dettagliata all’Ufficio di studi di politica del lavoro e di politica sociale (Büro für arbeits- und sozialpolitische Studien, BASS). Secondo tale studio, pubblicato nel 2016, in Svizzera il livello di assistenza psichiatrica e psicoterapeutica è chiaramente insufficiente soprattutto per i bambini e gli adolescenti, ma sono state riscontrate lacune anche nel caso degli adulti, con riferimento a regioni, forme di offerta e gruppi di destinatari specifici. Per quanto riguarda le forme di offerta, sussistono lacune in particolare nei contesti ambulatoriali istituzionali e intermedi.

Priorità ai bambini e agli adolescenti

Alla luce di questi risultati, l’UFSP ha dato la priorità all’individuazione delle lacune nell’assistenza per il gruppo di destinatari costituito dai bambini e dagli adolescenti. A tal fine, l’UFSP ha commissionato altri due studi per contribuire a migliorare la situazione dell’assistenza per questo gruppo di destinatari.

Da un lato, nel 2020 la Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo (ZHAW) ha elaborato un rapporto sulla psichiatria di transizione – situata tra la psichiatria dell’età evolutiva e quella dell’età adulta – che fornisce una panoramica dei servizi attualmente offerti nel campo delle strutture stazionarie e delle cliniche psichiatriche diurne in Svizzera per le fasce di età comprese tra l’adolescenza e l’età adulta e valuta la situazione dell’assistenza dal punto di vista della politica sanitaria.

Dall’altro, il Servizio psicologico scolastico (Schulpsychologische Dienst, SPD) del Cantone di Basilea Città sta realizzando uno studio in cui esamina l’intero percorso terapeutico in relazione al contesto scolastico. L’obiettivo è individuare i punti deboli dell’assistenza ai bambini e agli adolescenti e progettare modelli di buona prassi a carattere di esempio sovraregionale. Il rapporto finale sarà pronto nella primavera del 2020. Maggiori informazioni sullo studio sono disponibili qui.

Situazione dei dati sul ricovero a scopo di assistenza

Il numero di ricoveri a scopo d’assistenza (RSA) in Svizzera viene rilevato in maniera molto eterogenea nei Cantoni. Anche se esistono alcune cifre a livello nazionale, queste non coprono tutte le forme di RSA e tutte le strutture di trattamento o di assistenza nelle quali avvengono ricoveri coatti. Pertanto non è noto il numero di persone che ogni anno in Svizzera sono interessate da questa misura. Su incarico dell’UFSP, un gruppo di ricerca del CHUV ha redatto un rapporto che indica quali dati esistono in Svizzera sul tema dell’RSA e quali misure sarebbero necessarie per ottenere una statistica nazionale.

Ultima modifica 06.05.2022

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione strategie della sanità
Sezione politica nazionale della sanità
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 30 11
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/politische-auftraege-und-aktionsplaene/politische-auftraege-im-bereich-psychische-gesundheit/postulat-massnahmen-im-bereich-psychische-gesundheit1/datenlage-zur-psychischen-gesundheit-und-zur-psychiatrischen-versorgung.html