Tipologie di suicidio

Gli specialisti distinguono diverse tipologie di suicidio, per poter ridurre le quali è necessaria una prevenzione differenziata.

Suicidi d'impulso

I suicidi d'impulso nascono da crisi acute. Sono più frequenti tra i giovani che non tra gli adulti e scaturiscono da un impulso, senza lunghe riflessioni e spesso senza segni premonitori. La strategia adeguata è mirare a guadagnare tempo, in modo che le persone stesse trovino da sole una via d’uscita dalla loro visione limitata o in modo che terze persone riescano a intervenire. Si può guadagnare tempo ostacolando ulteriormente l’accesso a medicamenti e armi da fuoco o mettendo in sicurezza i ponti mediante l’istallazione di barriere, così da rendere più difficile l'attuazione di un suicidio d'impulso.

Suicidi causati da una sofferenza crescente o ricorrente

Situazioni gravi e senza via d’uscita (p. es. esperienze di perdita, gravi malattie fisiche) o una sofferenza che ricorre costantemente (p. es. alternanza tra fasi di miglioramento e di peggioramento di malattie fisiche o mentali) possono condurre ad atti di suicidio. Misure di prevenzione adeguate sono in primo luogo gli interventi terapeutici e le offerte di assistenza, ma anche le misure precedentemente elencate al paragrafo «suicidi d'impulso».

Suicidi causati da tendenze croniche al suicidio

Questa tipologia à caratterizzata da una cosiddetta tendenza base al suicidio molto alta e dal peso continuo di una sofferenza. Trattamenti psichiatrici o psicoterapeutici possono ridurre sia la sofferenza sia la tendenza base al suicidio.I suicidi commessi in Suicidi razionaliseguito a un accurato e ponderato bilancio della propria esperienza di vita trascorsa sono rari. Tuttavia si manifestano indubbiamente in un contesto di malattie inguaribili caratterizzate da una forte sofferenza (p. es. malattie tumorali).

Suicidi razionali

I suicidi commessi in seguito a un accurato e ponderato bilancio della propria esperienza di vita trascorsa sono rari. Tuttavia si manifestano indubbiamente in un contesto di malattie inguaribili caratterizzate da una forte sofferenza (p. es. malattie tumorali).

Ultima modifica 04.03.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione strategie della sanità
Sezione politica nazionale della sanità
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 469 79 76
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/politische-auftraege-und-aktionsplaene/aktionsplan-suizidpraevention/suizide-und-suizidversuche/suizidarten.html