Dati relativi ai suicidi e ai tentativi di suicidio in Svizzera

Per sviluppare e valutare la prevenzione del suicidio in funzione degli obiettivi da raggiungere, i diversi attori necessitano di basi scientifiche e di dati pertinenti.

BAG_Daten_DE_FR_IT
Foto: Kim Culetto

L’obiettivo 9 del Piano d’azione recita: «Gli attori della prevenzione del suicidio dispongono di basi scientifiche e di dati pertinenti per impostare e valutare il loro lavoro». La Confederazione contribuisce al raggiungimento di questo obiettivo con la rilevazione centralizzata dei dati e l’attribuzione puntuale di mandati di ricerca.

Dati

L’Ufficio federale di statistica (UST) rileva i casi di suicidio nell’ambito della Statistica svizzera delle cause di morte pubblicata a cadenza annuale. Le informazioni disponibili sono tuttavia sommarie. Alcuni Cantoni dispongono, per contro, di statistiche più dettagliate

Il tasso di suicidi figura in alcuni sistemi di indicatori utilizzati in Svizzera:

I tentativi di suicidio non sono rilevati sistematicamente in Svizzera. Gli ospedali universitari di Berna e Basilea hanno partecipato dal 2004 al 2010 a indagini sui tentati suicidi nel quadro di studi multicentrici condotti dall’OMS. Dal 2016, su mandato dell’UFSP, l’Osservatorio romando dei tentativi di suicidio (ORTS) rileva in modo sistematico i tentativi di suicidio presso diversi ospedali della Svizzera francese. Il corrispondente manuale dell’OMS funge da base di riferimento ed è riportato nella scheda Documenti unitamente a pubblicazioni contenenti dati in materia.

L’Indagine sulla salute in Svizzera fornisce dati riferiti dalle persone interpellate (a partire dai 15 anni) concernenti i tentati suicidi (dal 2017) e i pensieri suicidari (dal 2012). Questi risultati, disponibili per la prima volta, sono stati pubblicati nel bollettino Obsan 7/2019 « Pensées suicidaires et tentatives de suicide au sein de la population suisse » (disponibile in tedesco e francese), realizzato su mandato dell’UFSP (vedere la scheda «Documenti» sotto).

Su mandato dell’UFSP, la Scuola universitaria professionale di Lucerna – Lavoro sociale a realizzato uno studio di fattibilità che intende chiarire come dovrebbe essere impostato uno studio qualitativo sui tentativi di suicidio negli adolescenti (focalizzato sulle persone LGBT). Il rapporto è disponibile in tedesco (vedere la scheda «Documenti» sotto).

Interface ha elaborato su mandato dell’UFSP un rapporto tecnico sui dati concernenti i suicidi e i tentativi di suicidio in Svizzera. Il rapporto contiene una descrizione della situazione attuale dei dati disponibili riguardanti i suicidi e i tentativi di suicidio in Svizzera, delle indicazioni riguardanti il potenziale d’ottimizzazione e di raccomandazioni a riguardo (vedere la scheda “Documenti” sotto).

Ricerca

Gli studi scientifici dedicati al tema del suicidio e della suicidalità in Svizzera sono numerosi.

Documenti

Pubblicazione realizzata nel quadro dell’attuazione del Piano d’azione prevenzione del suicidio:

Altre basi:

Ultima modifica 14.04.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione strategie della sanità
Sezione politica nazionale della sanità
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 469 79 76
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/politische-auftraege-und-aktionsplaene/aktionsplan-suizidpraevention/Datenlage-Suizide-Suizidversuche-Schweiz.html