Mandati politici e piani d’azione

La salute è importante. Le malattie, infatti, possono causare costi elevati. La politica sta ricercando soluzioni. A tale scopo, Confederazione e Cantoni assumono mandati ed elaborano piani d’azione. Su mandato politico, l’UFSP esegue mandati e piani d’azione e collabora a progetti.

Piano nazionale malattie rare

Il Piano nazionale malattie rare risponde ai postulati 10.4055 «Strategia nazionale per migliorare la situazione sanitaria delle persone affette da malattie rare» e 11.4025 «Commissione per i casi di rigore nel settore sanitario».

Mandati politici per la prevenzione dell’alcolismo

L’abuso di alcol costa alla Svizzera circa 4 miliardi di franchi l’anno. Per combatterlo, Confederazione e Cantoni perseguono una politica in materia di alcol. Anche i Comuni e le organizzazioni non governative si impegnano per la prevenzione dell’alcolismo.

Mandati politici per la prevenzione del tabagismo

Il fumo è un rischio per la salute e comporta costi nell’ordine di miliardi di franchi. Con la prevenzione del tabagismo, la Confederazione e i Cantoni intendono ridurre i casi di decesso e di malattia ed evitare costi per la sanità.

Mandati politici nel settore della salute mentale

Dal 2000 il Parlamento ha affidato spesso alla Confederazione mandati relativi alla salute mentale.

Piano d’azione prevenzione del suicidio in Svizzera

Il Piano d’azione prevenzione del suicidio, elaborato dalla Confederazione in collaborazione con altri attori, è stato adottato. Il piano si pone l’obiettivo di ridurre il numero di suicidi e di tentati suicidi durante momenti di crisi opprimenti o malattie mentali.

Piano d’azione per chi presta cure ai congiunti

Alla luce dell’evoluzione demografica, la cura e l’assistenza fornita ai malati dai parenti assumeranno in futuro un ruolo sempre più importante. Pertanto il Consiglio federale propone diverse misure.

Piano d’azione Nanomateriali di sintesi

Il «Piano d’azione Nanomateriali », approvato dal Consiglio federale indica gli interventi necessari in Svizzera per garantire un utilizzo sicuro dei nanomateriali. Il 17 dicembre 2014 il Consiglio federale ha deciso di prorogarlo fino al 2019.

Piano d'azione radon 2012-2020

Nel 2011, il Consiglio federale ha approvato il piano d'azione di protezione contro il radon nei locali abitativi e di soggiorno.

Piano d'azione radio 2015-2019

Der Bundesrat hat den Aktionsplan Radium 2015-2019 verabschiedet, um das Problem der Radiumaltlasten aus der Uhrenindustrie zu lösen. Mehr Informationen sind Zwischenbericht

Piano d’azione «Più organi per i trapianti»

Attraverso il piano d’azione «Più organi per i trapianti», il Consiglio federale intende ottimizzare il sistema di donazione degli organi, allo scopo di sfruttare al meglio il bacino di potenziali donatori. Per conseguire quest’obiettivo può avvalersi della collaborazione dei principali attori del settore.