Comitato di esperti PADC

Il comitato di esperti PADC è un organo consultivo che fornisce un contributo strategico all’attuazione delle misure di PADC previste dal piano di misure MNT 2021-2024. Con le sue attività, mira ad ancorare meglio la PADC nel settore della salute in Svizzera.

Compiti del comitato di esperti PADC

Il comitato di esperti PADC è un organo consultivo che fornisce un contributo strategico all’attuazione delle misure di PADC previste dal piano di misure MNT 2021-2024. A tal fine i suoi membri propongono priorità d’intervento e formulano raccomandazioni e approcci innovativi volti ad ancorare meglio la PADC nel settore della salute in Svizzera.

Il contributo dei membri del comitato di esperti PADC si fonda sul piano della PADC definito nel documento di base PADC (PDF, 854 kB, 02.06.2021) e sullo stato attuale della ricerca e dell’evoluzione delle necessità in questo campo.

Il comitato di esperti PADC si riunisce 2-3 volte all’anno e ha i seguenti compiti:

  • sostiene l’UFSP nell’elaborazione di raccomandazioni sul tema della PADC (attuazione della PADC, priorità d’intervento, linee guida, innovazione);
  • è chiamato a fornire prese di posizione su pubblicazioni riguardanti la PADC (rapporti, supporto alla comunicazione ecc.);
  • è coinvolto a titolo consultivo nell’elaborazione di tematiche per i concorsi proattivi e le collaborazioni dirette nel quadro del Sostegno di progetti PADC di Promozione Salute Svizzera (misura 2.2 del piano di misure della Strategia MNT).

Composizione

l comitato di esperti PADC è composto come segue:

Ambiti di competenza (1 rappresentante per ambito)

  • Malattie non trasmissibili
  • Dipendenza
  • Salute mentale
  • Formazione
  • Economia della salute
  • Autogestione
  • Nuove tecnologie

Istituzioni/Organizzazioni

  • 2 rappresentanti dei Cantoni (1x ARPS/CDS, 1x /CDCT/CDOS)
  • 1 rappresentante delle Leghe per la salute (GELIKO)
  • 1 rappresentante delle professioni sanitarie
  • 1 rappresentante dei pazienti

Il comitato di esperti PADC è un organo permanente costituito da 12 membri fissi. Nel limite del possibile, la sua composizione è equilibrata in termini di genere e lingua.

Il segretariato del comitato di esperti è assicurato dalla sezione «Prevenzione nell’ambito delle cure», accorpata alla divisione «Prevenzione delle malattie non trasmissibili» dell’UFSP.

Membri

I membri del comitato sono nominati congiuntamente dal responsabile della sezione PADC dell’UFSP e dal responsabile PADC di Promozione Salute Svizzera per un periodo di quattro anni e possono essere rieletti.

Ambiti e istituzioni/organizzazioni rappresentati Membri
Malattie non trasmissibili MNT Prof. Dr. Matthias Wilhelm
Dipendenze
Prof. Dr. Barbara Broers
Salute mentale
Prof. Dr. Franz Moggi
Formazione
Dr. Sylvia Kaap-Fröhlich
Autogestione
Dr. Gabriela Schmid-Mohler
Economia della salute Prof. Dr. Joachim Marti
Nuove tecnologie Prof. Serge Bignens
CDS – ARPS Judith Hübscher Stettler
CDOS – CDCT Ralf Lutz
Leghe per la salute (GELIKO) Mirjam Weber
Professioni sanitarie Claudia Galli
Organizzazione di pazienti
Simon Zürich

Ulteriori informazioni

Strategia nazionale Prevenzione malattie non trasmissibili

Adottando uno stile di vita sano si possono evitare molte malattie non trasmissibili o ridurne le conseguenze. È quanto si prefigge la nostra strategia di prevenzione.

Strategia Dipendenze

La politica delle dipendenze è un campo dinamico costantemente confrontato a nuove sfide come le mutate modalità di consumo e di comportamento.

Ultima modifica 25.05.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/strategie-nicht-uebertragbare-krankheiten/praevention-in-der-gesundheitsversorgung/fachgremium-pgv.html