Strategia MNT: mandato, visione, obiettivi, misure e gestione

Confederazione, Cantoni e Promozione Salute Svizzera hanno collaborato all’elaborazione della Strategia MNT, il cui scopo è di evitare e ritardare l’insorgenza delle malattie non trasmissibili o di ridurne le conseguenze.

Mandato

Il Consiglio federale ha deciso di rafforzare la promozione della salute e prevenire maggiormente l’insorgenza di malattie. Questo è quanto deve garantire la Strategia MNT, che è stata proposta dal Dialogo sulla politica nazionale della sanità nel quadro della strategia globale di politica sanitaria Sanità2030.

La Strategia MNT si basa su esperienze rivelatesi efficaci e riunisce l’impegno dei tre precedenti programmi nazionali di prevenzione sul tabacco, l’alcol e l’alimentazione e l’attività fisica. Diversi attori del settore della prevenzione e dell’assistenza sanitaria vi collaborano strettamente

Priorità

La Strategia MNT si concentra su cancro, diabete, malattie respiratorie croniche, malattie muscolo-scheletriche e patologie cardiovascolari. Con l'adeguamento del piano di misure, la prevenzione della demenza è stata ora integrata nella Strategia MNT. Ciò permette a tutti gli attori di avere un chiaro orientamento per poter investire le loro risorse in modo mirato.

Obiettivi

 La Strategia ha quattro obiettivi superiori a lungo termine:

  • contenere l’aumento del carico di malattia;
  • contenere l’aumento dei costi;
  • ridurre i decessi prematuri;
  • mantenere e migliorare la partecipazione e la produttività della popolazione sul piano economico e sociale.

Per raggiungere questi obiettivi superiori sono stati formulati sei ulteriori obiettivi specifici. La MNT deve:

  • ridurre i fattori di rischio per la salute determinati dal comportamento individuale;
  • migliorare l’alfabetizzazione sanitaria della popolazione e rafforzarne la responsabilità. Le persone devono conoscere i rischi per la salute e le loro possibili conseguenze;
  • promuovere le condizioni che facilitano una qualità di vita sana;
  • migliorare le pari opportunità. Tutti devono avere accesso alle informazioni e alla prevenzione;
  • ridurre la quota di popolazione con un maggior rischio di ammalarsi;
  • migliorare la qualità di vita e ridurre la necessità di cure.

La Strategia MNT si basa su approcci rivelatisi efficaci, sulla continuità e sulla collaborazione dei diversi attori in Svizzera. In tal modo, la Confederazione, i Cantoni, le ONG e l’assistenza sanitaria intendono coordinare meglio la loro collaborazione. Inoltre, nell’ambito della Strategia MNT va intensificata la collaborazione con gli attori dei settori pianificazione del territorio o economia al fine di investire più efficacemente i mezzi a disposizione e far beneficiare tutti dello scambio di esperienze.

Aree di intervento e orientamenti

La Strategia è suddivisa in aree di intervento e orientamenti:

 

Principali aree di intervento:
Area di intervento
Orientamento
Promozione della salute e prevenzione
  • Prevenire i fattori di rischio, rafforzare i fattori di protezione
  • Promuovere gli approcci definiti «fasi di vita» e «contesto »
  • Rafforzare le persone in situazioni di vulnerabilità
Prevenzione nell’assistenza sanitaria
  • Promuovere la prevenzione nell’assistenza;
  • Migliorare le interfacce di prevenzione e cura;
  • Elaborare linee guida
Aree di intervento supportate:
Area di intervento Orientamento

Coordinamento e cooperazione

  • Sfruttare le piattaforme esistenti
  • Istituire una conferenza dei portatori di interesse
  • Costituire un comitato di esperti per la prevenzione nell’ambito delle cure

Finanziamento

  • Utilizzare i mezzi finanziari in funzione della strategia
  • Colmare le lacune
  • Chiarire il finanziamento delle prestazioni di prevenzione

Monitoraggio e ricerca

  • Istituire un monitoraggio delle MNT
  • Incentivare la ricerca e il trasferimento di conoscenze
  • Sostenere l’innovazione

Informazione e formazione

  • Informare la popolazione
  • Promuovere offerte di autogestione per i malati cronici
  • Sostenere la formazione di base e continua degli specialisti del settore sanitario
Condizioni quadro
  • Consolidare le condizioni quadro favorevoli alla salute
  • Rafforzare la collaborazione multisettoriale
  • Coltivare l’impegno a livello internazionale

Misure

La Strategia MNT comprende misure in diversi settori:
 

1. Promozione della salute e prevenzione rivolte a tutta la popolazione

In questo ambito si intende entrare in contatto con le persone nel loro quotidiano. Queste misure sono innanzitutto pianificate a livello cantonale e attuate da ONG, città e Comuni.

Misure:

  • Potenziare la prevenzione del tabagismo e dell’alcolismo nonché la promozione dell’attività fisica e di un’alimentazione equilibrata.
  • Rivolgersi in modo specifico a bambini e adolescenti, adulti e anziani.
  • Evidenziare i fattori di successo per i programmi cantonali di prevenzione.


2. Prevenzione nell’ambito delle cure

Le misure in questo ambito sono rivolte alle persone in contatto con il sistema sanitario e sociale che presentano un rischio elevato o sono già malate. In quest’ottica occupano un ruolo di primo piano i moltiplicatori, come gli specialisti del settore sanitario e psicosociale nonché gli attori della sanità pubblica. Queste misure devono rafforzare e mirare a inserire la prevenzione nella catena di presa a carico socioterapeutica

Misure:

  • Elaborare basi e criteri di qualità.
  • Promuovere progetti volti a potenziare la prevenzione nell’ambito delle cure.
  • Sostenere il perfezionamento e l'aggiornamento degli specialisti del settore sanitario.
  • Rafforzare l’autogestione dei malati e dei loro familiari.
  • Promuovere l’utilizzo di nuove tecnologie.

3.  Prevenzione nell’economia e nel mondo del lavoro

Oggetto di questo ambito è il ruolo dell’economia per la salute della popolazione. Questo vale sia per i datori di lavoro sia per i produttori di prestazioni di servizio e di prodotti. Le misure in questo settore sono facoltative e possono essere attuate grazie all’impegno dell’economia.

Misure:

  • Sviluppare ulteriormente lo strumento d’indagine «FWS Job-Stress-Analysis» in modo specifico per determinati settori o professioni.
  • Sviluppare ulteriormente l’offerta FWS Apprentice per apprendisti e responsabili della formazione professionale.
  • Impostare una collaborazione istituzionale nell’ambito della gestione della salute in azienda.
  • Continuare a sviluppare la collaborazione con l’economia e facilitare scelte salutari.

4.  Misure trasversali

Le misure che abbracciano tutti gli ambiti devono contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Strategia MNT. Riguardano le aree di intervento «Coordinamento e cooperazione», «Finanziamento», «Ricerca e monitoraggio», «Informazione e formazione» nonché «Condizioni quadro» stabilite nella Strategia.

Nel 2020 il Consiglio federale e il Dialogo sulla politica nazionale della sanità hanno preso atto del Piano di misure 2021-2024. Le misure saranno attuate tra il 2021 e il 2024. Confederazione, Cantoni e PSS orientano la loro attività, nel rispettivo ambito di competenza, alla Strategia MNT.

Adeguamento delle misure per gli anni 2021-2024

Sulla base della valutazione intermedia, delle esperienze acquisite dall'attuazione della Strategia (2017-2019), nonché nel contesto della strategia Sanità2030 del Consiglio federale, le misure della Strategia MNT sono state verificate e adeguate dall'UFSP, la Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) e Promozione Salute Svizzera (PSS) per la seconda fase di attuazione 2021-2024. Nuove misure vanno a colmare le lacune mentre le misure già esistenti vengono raggruppate. L'adeguamento dei piani di misure MNT e di quelli relativi alle dipendenze è avvenuto in modo coordinato.

Organo preposto al coordinamento delle misure

Un organo direttivo coordina l’attuazione della Strategia MNT e delle misure nel settore della salute mentale. È composto da rappresentati dell’UFSP, della Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) e di Promozione Salute Svizzera (PSS). L’organo mantiene la visione generale su tutte le attuazioni e provvede a coordinare la comunicazione. Coinvolge partner e servizi della Confederazione.

Organo direttivo

Kathrin Huber, CDS

Bettina Abel, PSS

Roy Salveter, UFSP

Salomé von Greyerz, UFSP

Organigramma Strategia nazionale MNT
Organigramma Strategia nazionale MNT

Gestione: Dialogo sulla politica nazionale della sanità, Gruppo AC

Coordinamento: Gruppo direttivo (UFSP, CDS, PSS)

Interfacce con la Strategia nazionale dipendenze e le misure nel settore della salute mentale

Parallelamente alla Strategia MNT è stata sviluppata la Strategia nazionale dipendenze che si prefigge il medesimo scopo: intensificare la promozione della salute e prevenire le malattie. Entrambe le strategie coinvolgono partner differenti e si concentrano sull'obiettivo di creare sinergie. Nel quadro del piano di misure MNT 2021-2024 sono attuate le misure nell'ambito della salute mentale e, puntualmente, le attività del Piano d'azione prevenzione del suicidio.

Ulteriori informazioni

Strategia Dipendenze

La politica delle dipendenze è un campo dinamico costantemente confrontato a nuove sfide come le mutate modalità di consumo e di comportamento.

La strategia di politica sanitaria 2020–2030 del Consiglio federale

Garantire alle persone una vita il più possibile sana e l’accesso all’assistenza sanitaria: questo è lo scopo della strategia del Consiglio federale Sanità2030, che contempla anche temi che esulano dalla politica sanitaria tradizionale.

Piano d’azione prevenzione del suicidio

Il Piano d’azione prevenzione del suicidio, elaborato dalla Confederazione in collaborazione con altri attori, è stato adottato. Il piano si pone l’obiettivo di ridurre il numero di suicidi e di tentati suicidi durante momenti di crisi opprimenti o malattie mentali.

Promozione della salute mentale

La Confederazione promuove la salute mentale in Svizzera e contribuisce a migliorare la prevenzione e la diagnosi precoce delle malattie mentali.

Ultima modifica 13.01.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/strategie-nicht-uebertragbare-krankheiten/auftrag-schwerpunkte-ziele.html