Strategia sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili (Strategia MNT)

In Svizzera 2,2 milioni di persone soffrono di una malattia non trasmissibile, come il cancro. Adottando uno stile di vita sano si possono evitare molte di queste malattie o ridurne le conseguenze. È quanto si prefigge la Strategia MNT elaborata in partenariato.

MNT_IT

Perché una Strategia MNT?

Nella società di oggi si vive il doppio di anni in più rispetto a un secolo fa. Per questo dobbiamo ringraziare i progressi medici, economici e sociali, il miglioramento delle condizioni igieniche e della formazione, lo sviluppo delle assicurazioni sociali ecc. Quindi è migliorata la nostra qualità di vita e sono cambiate le nostre abitudini e condizioni di lavoro. Ma la medaglia ha anche un rovescio: sono in aumento le malattie non trasmissibili (MNT). Oggi un quarto della popolazione svizzera è affetta da una MNT, come:

  • diabete
  • cancro
  • patologie cardiovascolari
  • malattie respiratorie croniche
  • malattie muscolo-scheletriche (malattie dell’apparato deambulatorio, p. es. dolori cronici alla schiena)

Le MNT non causano soltanto grandi sofferenze individuali, ma rappresentano anche una grande sfida per il nostro sistema sanitario. Il più delle volte, a causa delle lunghe fasi di malattia, i trattamenti delle MNT durano molto tempo e richiedono cure intense. Nella popolazione svizzera le cinque malattie summenzionate costituiscono le cause di morte più frequenti. Le MNT sono responsabili del 40 per cento dei costi sanitari. Tutte insieme generano costi per più di 50 miliardi di franchi, ossia circa l’80 per cento dei costi sanitari.

In seguito all’evoluzione demografica, questa problematica tenderà ad acuirsi. Mediante la Strategia MNT si intende arrestare questa tendenza.

Chi sono i promotori?

I committenti della «Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili» sono il Consiglio federale e il Dialogo sulla politica nazionale della sanità, la piattaforma comune di Confederazione e Cantoni per questioni di politica sanitaria. Su loro mandato, abbiamo elaborato misure di attuazione insieme alla Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) e di Promozione Salute Svizzera (PSS).

Qual è l’obiettivo della Strategia?

Visione

«Più persone restano in buona salute oppure hanno un'elevata qualità di vita malgrado siano affette da una malattia cronica. Meno persone si ammalano e muoiono prematuramente a causa di malattie non trasmissibili evitabili. La popolazione è in grado di coltivare un ambiente propizio alla salute e di adottare degli stili di vita sani, a prescindere dalla propria condizione socioeconomica.»

Nella Strategia MNT il benessere e la salute della persona sono al centro dell’attività. Per principio, si presume che le persone possano assumere la responsabilità della loro salute. Pertanto la Strategia intende rafforzare la responsabilità individuale e promuovere l’alfabetizzazione sanitaria. Ognuno deve conoscere i rischi per la salute e le possibili conseguenze.

Il Consiglio federale ha definito la Strategia MNT come uno dei suoi obiettivi centrali della legislatura 2016-2019, inserendola tra le cinque priorità della sua Agenda Sanità2020. Le relative schede informative sono reperibili sulla pagina web «Alle Aktivitäten Gesundheit2020» (non disponibile in italiano; inserire il filtro «Nichtübertragbare Krankheiten»).

Trovate maggiori informazione su obiettivi, priorità e attuazione sulla sottorubrica «Strategia MNT: mandato,
visione, obiettivi, misure e gestione»

Piattaforma di scambio per partner

Alla Strategia MNT partecipano diversi partner. Lo scambio di esperienze e informazioni è essenziale per la riuscita della strategia.

Conferenze portatori di interesse MNT

La prossima conferenza dei portatori di interesse si terra il 6 maggio 2019 a Berna.

Incontro cantonale sulla promozione della salute e la prevenzione – RIL

La Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili e la Strategia nazionale dipendenze puntano anche sulla creazione di una rete di contatti. Diversi attori provenienti da vari Cantoni s’incontrano periodicamente per uno scambio di conoscenze. Qui di seguito vi informiamo sul prossimo incontro RIL.

Ulteriori informazioni

Malattie non trasmissibili: fatti & cifre

Le malattie non trasmissibili non sono contagiose, ossia non possono essere trasmesse da una persona all’altra. Sono note anche come malattie croniche, poiché si sviluppano lentamente e hanno un lungo decorso.

Strategia Dipendenze

La politica delle dipendenze è un campo dinamico costantemente confrontato a nuove sfide come le mutate modalità di consumo e di comportamento.

Pari opportunità: fatti & cifre

Le pari opportunità in campo sanitario sono un valore importante. Nel 2018 la Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili (Strategia MNT) e la Strategia nazionale dipendenze, nonché il settore della salute mentale, pongono l’accento sul tema delle pari opportunità in campo sanitario.

Mandati politici nel settore della salute mentale

Dal 2000 il Parlamento ha affidato spesso alla Confederazione mandati relativi alla salute mentale.

Ultima modifica 13.12.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/strategie-nicht-uebertragbare-krankheiten.html