Informazione e formazione sulle resistenze agli antibiotici

Per garantire un impiego più adeguato degli antibiotici vanno migliorate le conoscenze degli specialisti e la sensibilizzazione della popolazione al problema delle resistenze agli antibiotici.

Informare la popolazione sulle conseguenze dell’impiego di antibiotici


Il pubblico viene informato sulla problematica delle resistenze agli antibiotici: come compaiono? Come si diffondono? Come ci si può proteggere?


Un sondaggio realizzato nel 2016 dall’istituto Demoscope (v. scheda «Documenti») su mandato dell’UFSP ha fatto chiarezza sulle conoscenze e le lacune in materia di resistenze agli antibiotici nella popolazione svizzera.

A questa prima indagine è seguito uno studio approfondito che ha permesso di identificare, nella popolazione svizzera, quattro segmenti diversi in fatto di percezione e consumo di antibiotici. Il primo segmento, caratterizzato da un fabbisogno e un consumo ridotti di antibiotici, ha coscienza dei rischi delle resistenze agli antibiotici e ha acquisito più esperienza nella materia rispetto alle persone degli altri segmenti. Il secondo segmento possiede solide conoscenze sugli antibiotici, le resistenze agli antibiotici e le misure di prevenzione, ma manifesta indifferenza alla problematica degli antibiotici. Il terzo segmento mostra poca volontà di adottare misure preventive ed è poco critico verso gli antibiotici: si tratta generalmente di persone più giovani che negli altri segmenti. Il quarto segmento si distingue per una domanda e un consumo elevati di antibiotici e per forti valori egoistici (il rapporto è disponibile sotto nella scheda «Documenti»).

Tra il 2018 e il 2021 si terrà una campagna nazionale di sensibilizzazione per diffondere i messaggi più importanti.

Sensibilizzare maggiormente gli attori


Si mira a sensibilizzare maggiormente gli attori di tutti gli ambiti interessati dal problema delle antibiotico-resistenze, fornendo informazioni in funzione dei gruppi destinatari e tenendo conto dei bisogni dei singoli attori.   


Questa misura viene attuata in stretta collaborazione con le strutture sanitarie e le associazioni professionali dei medici. Oltre ai medici e medici dentisti, anche i farmacisti sono importanti nel prestare consulenza ai pazienti al momento della dispensazione di antibiotici. Pharmasuisse, FMH, SSO e l’UFSP hanno elaborato una scheda informativa e un video, disponibili in dieci lingue, in cui spiegano il corretto impiego degli antibiotici (utilizzare antibiotici correttamente). Sono disponibili anche poster e post-it.

Trarre profitto dalle esperienze di altri Paesi Svezia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Danimarca e Paesi Bassi hanno condotto con successo campagne e programmi di perfezionamento in materia di resistenze agli antibiotici, illustrando gli strumenti per sensibilizzare efficacemente attori e popolazione. Queste esperienze confluiscono nelle misure adottate in Svizzera. Inoltre a novembre di ogni anno si svolge la Settimana mondiale per l’uso prudente di antibiotici (Antibiotic Awareness Week), al fine di sensibilizzare gli attori e la popolazione su questa problematica. 

Analisi del discorso sugli antibiotici e la resistenza agli antibiotici

L’unità di ricerca specializzata in comunicazione organizzativa e ambito pubblico (OKOE) dell’Università di scienze applicate di Zurigo (ZHAW) ha studiato, mediante un’analisi del discorso, come si parla in ambito pubblico di antibiotici e antibiotico-resistenze. L’analisi mostra che il tema è complesso, confinato alle autorità e poco visibile. In effetti, la copertura mediatica si limita a episodi specifici e informazioni fornite dalle autorità.

Lo studio è scaricabile alla voce «Documenti» o consultabile direttamente sul sito della ZHAW (v. «Link»).

Formazione dei medici


Le attuali offerte formative per medici devono essere completate allo scopo di migliorarne le conoscenze in materia di resistenze agli antibiotici, diagnostica, misure preventive e corretto impiego degli antibiotici.   


Insieme a Cantoni, associazioni di specialisti e istituti formativi occorre determinare se le nozioni relative al corretto impiego degli antibiotici e alle antibiotico-resistenze sono adeguatamente iscritte nei programmi di formazione universitaria, perfezionamento e aggiornamento rivolti alle professioni mediche e sanitarie. L’obiettivo è individuare contenuti appropriati per ciascun livello, da includere nei piani e negli obiettivi didattici.

Ulteriori informazioni

Antibiotico-resistenza

Qui potrete trovare informazioni essenziali sugli antibiotici e sulla resistenza agli antibiotici.

Ultima modifica 28.02.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Malattie trasmissibili
Sezione Strategie, pricipi e programmi
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 87 06
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/strategie-antibiotikaresistenzen-schweiz/information-und-bildung-zu-antibiotikaresistenzen.html