Strategia nazionale sulla demenza 2014-2019

Le persone affette da demenza affrontano cambiamenti drastici del loro stile di vita e delle relazioni sociali. Confederazione e Cantoni fissano obiettivi volti a migliorare la qualità di vita degli interessati, ridurre le sofferenze e garantire la qualità delle cure.

Una persona anziana osserva delle foto ricordo.

La Strategia si concentra prioritariamente sui malati affetti da demenza e sulle loro persone di riferimento. Si mira a ridurre le sofferenze determinate dalla malattia e a migliorare la qualità di vita dei pazienti. Durante l'intero decorso della malattia, i pazienti hanno a disposizione offerte integrate e conformi alle loro esigenze.

Attualità: Secondo convegno tecnico sulla Strategia nazionale sulla demenza 2014-2019

Iscriviti qui per il secondo convegno il 29 ottobre 2019 al casinò di Berna. Ulteriori informazioni sull'evento sono disponibili sulla nostra pagina dell'evento.  

Aree d'intervento

La «Strategia nazionale  sulla demenza 2014-2019» definisce in quattro aree d'intervento un totale di nove obiettivi e 18 progetti.  

Illustrazione delle 4 aree d’intervento

Prodotti della «Strategia nazionale sulla demenza 2014-2019»  

Nel quadro della Strategia nazionale sulla demenza è stata elaborata un’ampia gamma di prodotti, resa possibile grazie a un profondo impegno dei partner di progetto.

  • sito web www.memo-info.ch 
  • campagna di mobilizzazione «#deltuttopersonale» 
  • materiale d’informazione per i gruppi professionali
  • standard di qualità per la diagnostica in casi di demenza
  • ubicazione degli ospedali e delle cliniche attive nel settore della presa in carico conforme alle esigenze in materia di demenza
  • box demenza: panoramica sulla molteplicità di modelli e programmi nel settore delle cure e dell’assistenza di lunga durata (solo in francese) 
  • Rapporto (PDF, 317 kB, 31.01.2017) «Promotion de la coordination de prestations  pour couvrir le besoin de soins individuel» (solo in francese)
  • direttive medico-etiche per il trattamento e l’assistenza
  • raccomandazioni per potenziare il riconoscimento precoce, la diagnostica e il trattamento nell’assistenza di base ambulatoriale (solo in francese) 
  • rapporto per promuovere l’impiego di strumenti di valutazione specifici per la demenza
  • studio preliminare (PDF, 1 MB, 09.11.2016) indicano come sviluppare ulteriormente la formazione professionale, il perfezionamento e l’aggiornamento specifici per la demenza (tedesco)
  • schede informative concernenti diversi indicatori della salute
  • studi di medici di famiglia un’indagine sul tema del riconoscimento precoce dei casi di demenza

Attualità: nuove pubblicazioni

Demenza, parliamone! Manuale per la realizzazione di una biblioteca vivente sul tema della demenza

La pubblicazione contiene un manuale pratico per le organizzazioni specialistiche, le istituzioni e i privati con le informazioni più importanti per l’organizzazione e l’attuazione di una «biblioteca vivente» pubblica sul tema della demenza.

Coordinamento della presa in caso di demenza – modelli di buona prassi (solo in francese e tedesco)

Ulteriori informazioni

Demenza

«Demenza» è un termine generico che indica disturbi delle funzioni cerebrali di origine diversa. Essi comportano la perdita progressiva delle capacità mnemoniche, orientative e comunicative e di condurre una vita autonoma.

Demenza: fatti & cifre

Questa pagina offre una panoramica delle cifre e dei fatti sulla demenza in Svizzera.

Alzheimer e altre forme di demenza a livello internazionale

Le forme di demenza, fra cui il morbo di Alzheimer, colpiscono un numero sempre maggiore di persone in tutto il mondo. Mentre la Svizzera dispone di una strategia nazionale, numerosi altri Paesi non considerano ancora questa pandemia come un tema prioritario.

Cure palliative

Dal 2010 al 2015 la Confederazione ha attuato la «Strategia nazionale in materia di cure palliative». Sono state adottate misure in diversi settori, quali l’assistenza, la formazione e la sensibilizzazione.

Programma di promozione di offerte di sgravio per chi presta aiuto ai propri congiunti 2017-2020

Per i ricercatori interessati i primi quattro progetti di ricerca messi a concorso sono pubblicati sul sito www.simap.ch. Città, Comuni, aziende e istituti di formazione possono manifestare il proprio interesse nei confronti di modelli di buona prassi.

Piano d’azione per chi presta cure ai congiunti

Alla luce dell’evoluzione demografica, la cura e l’assistenza fornita ai malati dai parenti assumeranno in futuro un ruolo sempre più importante. Pertanto il Consiglio federale propone diverse misure.

Cure coordinate

Per il trattamento e delle cure di pazienti affetti da malattie croniche o multiple è necessario un coordinamento. Perciò nell’ambito della conferenza Sanità2020 del 26 gennaio 2015 è stato lanciato il progetto «Cure coordinate».

Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili

In Svizzera 2,2 milioni di persone soffrono di una malattia non trasmissibile. Adottando uno stile di vita sano si possono evitare molte di queste malattie. È quanto si prefigge la Strategia MNT elaborata in partenariato.

Programma di promozione «Interprofessionalità nel settore sanitario»

Il programma di promozione è volto a rafforzare l’interprofessionalità nel settore sanitario. Questo contribuirà ad aumentare l’efficienza.

Ultima modifica 18.10.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione strategie della sanità
Sezione Politica nazionale della sanità
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 469 79 76
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/nationale-demenzstrategie.html