migesplus: un portale per le pari opportunità

L’UFSP sostiene il centro di competenza migesplus, che diffonde informazioni sulla salute facilmente comprensibili destinate a persone socialmente svantaggiate e nelle diverse lingue della popolazione migrante in Svizzera.

Il centro di competenza migesplus, gestito dalla Croce Rossa Svizzera (CRS), è specializzato nello sviluppo, nella traduzione, nella produzione e nella diffusione di informazioni sulla salute facilmente comprensibili e adeguate alle esigenze dei migranti. Il sito migesplus.ch fornisce ai professionisti suggerimenti e strumenti nonché un sostegno per la realizzazione di guide pratiche destinate a persone socialmente svantaggiate e nelle diverse lingue della popolazione migrante.

Le istituzioni attive nel settore sanitario sono invitate a pubblicare su migesplus il loro materiale informativo in più lingue e in un linguaggio semplice.

Pubblicazioni sul sito migesplus

Sulla piattaforma web migesplus sono disponibili opuscoli, dépliant, guide e filmati proposti da circa 80 organizzazioni destinate a persone socialmente svantaggiate e ai migranti, con lo scopo di informare e chiarie questioni inerenti la salute nella loro madrelingua. migesplus offre quindi un accesso centralizzato alle informazioni sanitarie attualmente disponibili in Svizzera e rivolte a gruppi altrimenti difficili da raggiungere.

Guida alla salute in Svizzera

Disponibile gratuitamente in 18 lingue e sviluppata dalla CRS su incarico dell’UFSP, la Guida alla salute in Svizzera è ormai un classico tra le pubblicazioni offerte da migesplus. Fornisce informazioni sull’assistenza medica, illustra il funzionamento dell’assicurazione malattie e dell’assicurazione invalidità e riporta gli indirizzi dei principali interlocutori in ambito sanitario.

Ulteriori informazioni

Malattie e salute mentale

Spesso sottovalutate o non diagnosticate, le malattie mentali hanno effetti negativi sulla quotidianità in molti modi, gravando sui familiari e talvolta portando al suicidio. Per Confederazione e Cantoni questo è quindi un tema prioritario.

Tabacco

Il fumo è il più importante rischio evitabile per la salute nei Paesi industrializzati occidentali. Ogni anno in Svizzera muoiono 9500 persone per il fumo. La società è perciò gravata da costi per miliardi di franchi.

Alcol

In Svizzera la maggioranza della popolazione consuma alcol in modo non problematico. Tuttavia una persona su cinque eccede, occasionalmente o regolarmente. Gli effetti si ripercuotono sulla salute e sull’ambiente sociale.

Canapa

La canapa è la sostanza illegale più consumata in Svizzera, principalmente dagli adolescenti. In caso di consumo eccessivo può mettere a repentaglio la loro salute e il loro sviluppo.

Prevenzione delle dipendenze

La prevenzione delle dipendenze mira a impedire o a stroncare lo sviluppo di dipendenze. Comprende misure per la promozione della salute, la pre-venzione nonché il riconoscimento e l’intervento precoci.

Consulenza e terapia nel settore delle dipendenze

La consulenza e la terapia sono rivolte alle persone dipendenti o con consumo a rischio, nonché ai familiari. La terapia aiuta a gestire la dipendenza in modo controllato o a uscirne del tutto.

Ultima modifica 26.11.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Strategie della sanità
Sezione Pari opportunità nel campo delle salute
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/gesundheitliche-chancengleichheit/gesundheitskompetenz-von-benachteiligten-staerken/migesplus-gesundheitsinformationen-fuer-migranten.html