Swiss Hospitals for Equity

La rete Swiss Hospitals for Equity e l’UFSP si adoperano per garantire pari opportunità di accesso e trattamenti sanitari di qualità a tutti i pazienti, a prescindere dall’origine, dalla lingua e dalla situazione socioeconomica.

Garantire un livello di sicurezza dei pazienti elevato e un’assistenza di qualità malgrado la loro crescente eterogeneità rappresenta per gli ospedali una sfida complessa. Nel quadro del Programma nazionale migrazione e salute, l’UFSP ha sostenuto in questo compito diversi grandi ospedali e gruppi ospedalieri associatisi nella rete Swiss Hospitals for Equity al fine di migliorare la qualità dell’assistenza ai gruppi di popolazione svantaggiati e abbattere le barriere d’accesso.

Una panoramica delle attività svolte da Swiss Hospitals for Equity è disponibile nella casella informativa sottostante.

Conferenze nazionali e invito all’azione

Nel mese di novembre 2016, la rete Swiss Hospitals for Equity ha organizzato una conferenza nazionale per illustrare alcuni aspetti della quotidianità clinica e dibattere con rappresentati della politica, della ricerca e della pratica sulle pari opportunità e la qualità dell’assistenza sanitaria. Nella casella informativa sottostante è disponibile il link al filmato riguardante tale conferenza.

L'invito all’azione lanciato dagli ospedali nel 2013 in occasione della prima giornata nazionale (all’epoca ancora con il marchio «Migrant Friendly Hospitals», MFH) resta valido: gli ospedali interessati sono invitati ad entrare a far parte della rete.

Ultima modifica 11.12.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Strategie della sanità
Sezione Pari opportunità nel campo delle salute
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/gesundheitliche-chancengleichheit/chancengleichheit-in-der-gesundheitsversorgung/swiss-hospitals-for-equity.html