Assistenza sanitaria per i sans-papiers

I sans-papiers sono particolarmente vulnerabili dal punto di vista sanitario. L’UFSP ha sostenuto studi sul loro stato di salute e il loro accesso al sistema sanitario svizzero ed elaborato un rapporto in adempimento a un postulato sul tema.

Circa 90’000 sans-papiers, ossia persone sprovviste di permesso di dimora, vivono in Svizzera, spesso in condizioni precarie. Dal punto di vista giuridico i sans-papiers, come tutte le altre persone residenti in Svizzera, hanno l’obbligo di stipulare un’assicurazione malattie e beneficiano del diritto alla riduzione dei premi e delle prestazioni di base dell’assistenza sanitaria svizzera. Le casse malati sono tenute ad assicurare i sans-papiers e non sono autorizzati a trasmettere informazioni su di loro. Lo stesso obbligo di riservatezza vale anche per il personale sanitario.

Assicurazione malattie per i sans-papiers

Malgrado il quadro giuridico riguardante l’accesso dei sans-papiers all’assistenza sanitaria sia relativamente completo, nella pratica sussistono diversi problemi. Quest’ultimi vengono descritti nello studio «Health Care for Undocumented Migrants in Switzerland» finanziato dall’UFSP. Nella casella informativa sottostante sono disponibili lo studio e le schede informative con i principali risultati.

L’UFSP ha inoltre elaborato un rapporto sull’assicurazione malattie per i sans-papiers e sul loro accesso all’assistenza sanitaria in adempimento a un postulato (vedi casella informativa: Rapporto in adempimento al postulato Heim 09.3484 e la scheda informativa riguardante l’assicurazione malattie dei sans-papiers in Svizzera).

Ultima modifica 11.12.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Strategie della sanità
Sezione Pari opportunità nel campo delle salute
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitsstrategien/gesundheitliche-chancengleichheit/chancengleichheit-in-der-gesundheitsversorgung/gesundheitsversorgung-der-sans-papiers.html