Pari opportunità nel campo della salute

Il nostro sistema sanitario si basa sul principio di apertura e solidarietà. Deve essere accessibile a tutti, indipendentemente dalla lingua, dall'origine, dallo stato sociale o dal livello di istruzione. Dal 2002 al 2017 l'UFSP si è impegnato a favore delle pari opportunità attraverso il suo programma Migrazione e salute. Oggi anche altre persone svantaggiate sono al centro delle sue attività.

Attività di promozione delle pari opportunità

Persone socialmente svantaggiate al centro dell’attenzione: fatti e cifre, rapporti di base e gruppi destinatari delle attività dell’UFSP.

Promozione della salute per tutti

Mezzi ausiliari e un centro di competenza per progetti, comunicazione e campagne adattati alle esigenze dei gruppi svantaggiati.

Rafforzare l'alfabetizzazione sanitaria

Il portale migesplus, una guida pratica per l'alfabetizzazione sanitaria e altre offerte per incrementare le conoscenze e la propria responsabilità.

Pari opportunità nell’ambito delle cure

La rete Swiss Hospitals for Equity e altre misure per migliorare l’assistenza sanitaria dei gruppi svantaggiati.

Personale sanitario e gestione della diversità

Offerte di perfezionamento per incrementare le conoscenze specialistiche e le competenze nella gestione della diversità.

Interpretariato interculturale

Garanzia della qualità, offerte di interpretariato e conoscenze di base per una migliore comprensione nel settore sanitario.

Ricerca sulle pari opportunità nel campo della salute

Conoscenze di base per specialisti che intendono sviluppare misure e progetti in modo mirato.

Programma migrazione e salute 2002-2017

Basi strategiche per promuovere le pari opportunità e l’integrazione dei migranti svantaggiati.

Ultima modifica 11.12.2019

Inizio pagina