Programmi di promozione dell'«Iniziativa sul personale qualificato plus»

Il 4 marzo 2016 il Consiglio federale ha approvato due programmi di promozione per la sanità pubblica aventi lo scopo di promuovere con maggiore incisività il potenziale di personale qualificato disponibile in Svizzera e di ricorrere ad esso in modo più sistematico. I programmi sono stati realizzati nel quadro dell’«Iniziativa sul personale qualificato plus».

Programmi di promozione nel quadro dell’«Iniziativa sul personale qualificato plus»

I due programmi di promozione «Interprofessionalità nel settore sanitario» e «Ulteriore sviluppo delle offerte di sgravio per le persone che assistono i propri familiari» dovranno favorire il reclutamento di un maggior numero di professionisti locali, nonché migliorare il coordinamento della collaborazione tra questi fornitori di prestazioni. Questi aspetti sono importanti soprattutto perché in Svizzera il numero di persone che dovranno ricorrere a prestazioni di cura e di assistenza è destinato ad aumentare. A fronte di questa domanda crescente occorre predisporre una corrispondente offerta, affinché possa essere garantita anche in futuro l’elevata qualità dell’assistenza sanitaria.

La maggiore promozione del personale specializzato locale intende inoltre ridurre la dipendenza del sistema sanitario svizzero dai professionisti formati all’estero. Questa misura è importante per attuare l’articolo 121a della Costituzione federale, che prevede la regolazione dell’immigrazione («Iniziativa sull’immigrazione di massa»).

Entrambi i programmi rientrano fra le misure dell’Iniziativa sul personale qualificato plus (IPQ plus).

Programma di promozione per le offerte di sgravio

Il programma di promozione «Offerte di sostegno e di sgravio per le persone con attività lucrativa che assistono e curano i propri familiari 2017-2020» mira a sostenere finanziariamente la ricerca per trovare soluzioni d'aiuto per le persone che si occupano di familiari bisognosi di cure. Le persone che assistono i propri familiari dovrebbero potere continuare ad esercitare un'attività lucrativa nonostante i compiti supplementari che si assumono.

Programma di promozione per l’interprofessionalità

L’obiettivo del programma di promozione «Interprofessionalità nel settore sanitario 2017-2020» è di rafforzare la ricerca sulla formazione interprofessionale e l’esercizio delle professioni, nonché analizzare e documentare modelli di buona prassi. Mediante il rafforzamento dell’interprofessionalità si intende da un lato sviluppare un’assistenza più efficiente e dall’altro incrementare la durata della permanenza nella professione.

Comunicati

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Ulteriori informazioni

Gruppi di pazienti e interfacce (Cure coordinate)

Diversi studi mostrano quali gruppi di pazienti presentano un’elevata necessità di cure coordinate e quali interfacce dovrebbero essere migliorate. Questi risultati costituiscono la base per il progetto «Cure coordinate».

Potenziamento delle attività esistenti (Cure coordinate)

Nel quadro delle priorità di politica sanitaria «Sanità2020», vengono attuati anche altri progetti e strategie che includono misure per migliorare le cure coordinate. Tali attività devono essere ulteriormente potenziate.

Piattaforma «Futuro della formazione medica»

Dal 2010 la piattaforma «Futuro della formazione medica» si prefigge di affrontare in modo rapido e coordinato le esigenze elevate poste alla formazione medica dialogando con le organizzazioni partner competenti.

Ultima modifica 17.09.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Unità di direzione politica della sanità
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/nationale-gesundheitspolitik/foerderprogramme-der-fachkraefteinitiative-plus.html