Organizzazione mondiale della sanità (OMS)

La Svizzera è un Membro fondatore dell’OMS e ne ospita la sede a Ginevra. Si adopera per il raggiungimento dell’obiettivo dell’OMS, che mira a costruire un futuro migliore e più sano per la popolazione mondiale, e per la promozione di Ginevra quale capitale internazionale della salute.

Funzione normativa

L’OMS è l’autorità direttrice in campo sanitario all’interno del sistema delle Nazioni Unite. In questa veste stabilisce le norme e i criteri in materia di sanità pubblica, successivamente ripresi in misura ampia nelle legislazioni degli Stati Membri. L’OMS definisce inoltre i programmi di ricerca internazionali, i cui risultati costituiscono la base per le sue raccomandazioni in materia di politica sanitaria. Queste basi normative favoriscono l’adozione di regole standardizzate, che rivestono un’importanza fondamentale per la Svizzera. 

Funzione di sostegno

L’OMS è stata istituita nel 1948 dopo la Seconda guerra mondiale con lo stesso intento che ha portato alla creazione del sistema delle Nazioni Unite. Come definito nella sua costituzione, il fine dell’organizzazione è «portare tutti i popoli al più alto livello possibile di salute»; quest’ultima è intesa come «stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non soltanto assenza di malattia o di infermità». In linea con questo obiettivo, l’OMS collabora con tutti gli Stati Membri per fornire loro il proprio sostegno nei processi di sviluppo della sanità a livello nazionale.

La Svizzera promuove il ruolo di Ginevra quale capitale internazionale della salute

La Svizzera sostiene la presenza dell’OMS a Ginevra e si è impegnata a concedere all’organizzazione un prestito vantaggioso per la costruzione di un nuovo immobile e il risanamento del suo edificio principale.

L'Ufficio regionale dell’OMS per l'Europa

L'Ufficio regionale dell’OMS per l'Europa è uno dei sei uffici regionali dell'OMS nel mondo e serve la regione europea dell'OMS, che comprende 53 paesi. L’OMS/Europa sostiene i suoi Stati membri e collabora con una serie di partner per migliorare il benessere e lo stato di salute di quasi 900 milioni di cittadini della regione.

Il Comitato regionale per l'Europa è l'organo decisionale dell'OMS nella regione europea e ha un ruolo simile a quello dell'Assemblea mondiale della sanità. I rappresentanti degli Stati membri della Regione si riuniscono ogni anno per definire le politiche regionali, raccomandare il programma di attività dell'OMS/Europa, monitorarne l'attuazione e adottare il budget.

Il Comitato permanente del Comitato regionale (Standing Committee of the Regional Committee - SCRC) è un sottocomitato del Comitato regionale OMS/Europa. Rappresenta e agisce per conto del Comitato regionale e garantisce l'attuazione delle decisioni e delle politiche del Comitato. È composto da rappresentanti di 12 paesi e ogni membro è eletto dal Comitato Regionale per un periodo di tre anni. La Svizzera è membro del SCRC dell’OMS/Europa per il periodo 2019-2022. Attraverso la sua partecipazione al Comitato permanente,la svizzera s’impegna in particolar modo a far progredire il lavoro sulla copertura sanitaria universale, la sicurezza sanitaria, le soluzioni alle sfide legate alla resistenza antimicrobica, la trasparenza dei prezzi dei farmaci, la sicurezza dei pazienti, il rafforzamento delle competenze sanitarie e un'efficace governance sanitaria globale.

Ultima modifica 11.05.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Affari internazionali
Sezione Sanità globale
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 464 55 65
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/strategie-und-politik/internationale-beziehungen/multilaterale-zusammenarbeit/organisation-mondiale-sante.html