Dispensazione semplificata di medicamenti soggetti a prescrizione medica

Con l'entrata in vigore il 1° gennaio 2019 delle revisioni della legge sugli agenti terapeutici (LATer) e dell’ordinanza sui medicamenti (OM), i farmacisti possono, a certe condizioni, dispensare medicamenti soggetti a prescrizione medica senza tale prescrizione

Modifiche nelle categorie di dispensazione dei medicamenti

I medicamenti possono generalmente essere immessi in commercio solo previa autorizzazione di Swissmedic. Swissmedic suddivide i medicamenti nelle diverse categorie di dispensazione.

Categorie di dispensazione fino al 31 dicembre 2018

A: Dispensazione su prescrizione medica o veterinaria, non rinnovabile
B: Dispensazione su prescrizione medica o veterinaria
C: Dispensazione previa consulenza specialistica di professionisti della salute
D: Dispensazione singola previa consulenza specialistica
E: Dispensazione senza consulenza specialistica

Categorie di dispensazione dal 1° gennaio 2019

Nel quadro della revisione della legge sugli agenti terapeutici (LATer), il legislatore ha deciso di sfruttare meglio le competenze specialistiche disponibili per la dispensazione di medicamenti. La dispensazione di medicamenti dell’attuale categoria di dispensazione B sarà quindi allentata e le barriere tra le categorie di dispensazione per i medicamenti con e senza prescrizione medica saranno rese più flessibili, senza tuttavia intaccare la sicurezza dei trattamenti. Pertanto la categoria di dispensazione C è soppressa mentre è ampliata la categoria di dispensazione D. Da gennaio 2019 esistono quindi le categorie di dispensazione A, B, D ed E. I farmacisti possono dispensare determinati medicamenti della categoria di dispensazione B a pazienti sprovvisti di una prescrizione medica.

Dispensazione di medicamenti soggetti a prescrizione medica da parte dei farmacisti in assenza di una prescrizione medica

1.     Medicamenti della categoria di dispensazione A

I medicamenti della categoria di dispensazione A possono, come finora, essere dispensati una sola volta e soltanto da una persona che esercita una professione medica, su presentazione di una prescrizione medica.

2.     Medicamenti della categoria di dispensazione B

Nell'ambito della revisione della LATer, il legislatore ha voluto semplificare la dispensazione di medicamenti soggetti a prescrizione medica da parte dei farmacisti. I medicamenti omologati sotto la categoria di dispensazione B possono, come finora, essere dispensati soltanto da una persona che esercita una professione medica su presentazione di una prescrizione medica.
Tuttavia la dispensazione di medicamenti della categoria di dispensazione B da parte dei farmacisti può avvenire anche senza prescrizione medica, a partire dal 1° gennaio 2019, nei casi seguenti:

2.1 Il medicamento era classificato prima del 1° gennaio 2019 nella categoria di dispensazione C

Visto che con l’entrata in vigore della LATer la categoria di dispensazione C è stata soppressa, determinati suoi medicamenti sono trasferiti nella categoria di dispensazione B. Il progetto di trasferimento è di responsabilità di Swissmedic. Questi medicamenti trasferiti dalla categoria C alla categoria B, e quindi ora soggetti a prescrizione, possono essere dispensati dai farmacisti senza prescrizione medica a partire dal 1° gennaio 2019. L’elenco dei medicamenti interessati sarà pubblicato sul sito Internet di Swissmedic.

Trasferimento di determinati medicamenti: stato dei lavori

2.2. Medicamenti per il trattamento di malattie frequenti a condizione che contengano principi attivi conosciuti e autorizzati da diversi anni

Il Consiglio federale stabilisce secondo quali indicazioni, quali medicamenti possono essere distribuiti e a quali condizioni. Un gruppo di esperti fornirà la propria consulenza (Determinazione delle indicazioni e dei medicamenti corrispondenti nonché delle ulteriori condizioni). Le indicazioni e i medicamenti corrispondenti nonché le ulteriori condizioni saranno pubblicati sul sito internet dell’UFSP.

2.3. Medicamenti utilizzati per un trattamento di lunga durata

I farmacisti possono dispensare medicamenti per il proseguimento di un trattamento di lunga durata nel corso di un anno dopo la data di emissione della prescrizione medica. Questo vale in particolare per il trattamento di malattie croniche.

Commenti relativi a:

numeri 1 e 2: come finora, in casi eccezionali giustificati, i farmacisti possono dispensare medicamenti soggetti a prescrizione medica a pazienti sprovvisti di una prescrizione medica;

numero 2: i medicamenti devono essere dispensati personalmente dai farmacisti e la dispensazione documentata. Dopo l’entrata in vigore delle disposizioni di diritto federale sui medicamenti nell’ambito della «dispensazione di medicamenti soggetti a prescrizione medica da parte dei farmacisti in assenza di una prescrizione medica», l’Associazione dei farmacisti cantonali (KAV/APC) prevede la pubblicazione di un documento d'aiuto per unificare l'esecuzione a livello cantonale.

Determinazione delle indicazioni e dei medicamenti corrispondenti nonché delle ulteriori condizioni

1.    Gruppo di esperti «Elenco delle indicazioni»:

Un gruppo di esperti, diretto da un presidente nominato dal Dipartimento federale dell’interno (DFI), è incaricato di fornire consulenza al DFI per l'allestimento dell'elenco delle indicazioni e dei medicamenti corrispondenti.

2.     Procedura di valutazione dell’elenco delle indicazioni e dei medicamenti

Per l’elaborazione dell’elenco delle indicazioni e dei medicamenti corrispondenti, il gruppo di esperti procede come segue:

·        Elaborazione e ampliamento continuo dell'elenco di possibili indicazioni e medicamenti della categoria di dispensazione B che possano essere dispensati senza prescrizione dai farmacisti.

·        Scelta di un’indicazione per l’elaborazione di ulteriori dettagli:

o   Consultazione delle associazioni mediche specializzate corrispondenti e, se necessario, di altri esperti.

o   Consultazione finale dell'elenco delle indicazioni e dei medicamenti da parte del gruppo di esperti in base alle raccomandazioni degli specialisti esterni, a criteri scientifici e alle esperienze acquisite nella prassi.

·        L'elenco dei medicinali raccomandati per ciascuna indicazione è presentato per approvazione al Consiglio federale/al DFI.

·        Aggiornamento periodico dell’elenco dei medicamenti.

La qualità della presa a carico dei pazienti e la loro sicurezza durante l’assunzione dei medicamenti sono criteri fondamentali nell’ambito della valutazione.

Indicazione rinite e rinocongiuntivite allergica stagionale

Gli esperti hanno allestito un elenco dei medicamenti della categoria di dispensazione B che possono essere dispensati dai farmacisti senza prescrizione medica in caso di rinite e rinocongiuntivite allergica stagionale.
La Società svizzera di allergologia e immunologia (Swiss Society for Allergology and Immunology) e la Società svizzera di otorino-laringologia e di chirurgia cervico-facciale hanno ricevuto la proposta degli esperti per la valutazione.
In base ai criteri di cui sopra, il gruppo di esperti ha stabilito un elenco di medicamenti corrispondenti sotto forma di raccomandazione all’attenzione del Consiglio federale/DFI.

L’elenco può essere consultato all’indirizzo seguente:

Ultima modifica 15.02.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione biomedicina
Sezione diritto in materia di agenti terapeutici
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 51 54
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/medizin-und-forschung/heilmittel/abgabe-von-arzneimitteln.html