Medicina della procreazione

Se il desiderio di avere bambini non può essere soddisfatto in via naturale, in Svizzera è possibile ricorrere alla procreazione con assistenza medica, offerta in 25-30 centri. Le condizioni legali vigenti per l'impiego di queste procedure sono fissate nella legge sulla medicina della procreazione.

Spermien bei der Befruchtung einer Eizelle
Ovulo con spermatozoi

La legge sulla medicina della procreazione (LPAM) e l’omonima ordinanza (OMP) sono in vigore dal 1° gennaio 2001.

La legge sulla medicina della procreazione (LPAM) e entrata in vigore il 1° gennaio 2001 unitamente all'omonima ordinanza (OMP). L'attuazione e l'esecuzione delle disposizioni di legge sono di competenza dei Cantoni, con due eccezioni:

Da un lato, l'analisi statistica periodica e la pubblicazione anonimizzata dei dati svizzeri sulle attività di medicina riproduttiva e dei relativi risultati, che sono di competenza dell'Ufficio federale di statistica.

Dall'altro, il registro delle nascite avvenute in seguito a un metodo di riproduzione mediante sperma di un donatore, che è tenuto dall'Ufficio federale dello stato civile (UFSC).

Legislazione

Legislazione sulla medicina della procreazione

La legge federale del 18 dicembre 1998 concernente la procreazione con assistenza medica disciplina le condizioni d’applicazione all’essere umano dei metodi della procreazione con assistenza medica.

Ulteriori informazioni

Lavori legislativi

L’Ufficio federale della sanità pubblica è responsabile dei lavori legislativi concernenti la medicina della procreazione.

Verifica dell’efficacia della legge

L’UFSP verifica l’efficacia della legge sulla medicina della procreazione.

Interventi parlamentari

Da quando è entrata in vigore la legge sulla medicina della procreazione nel 2001 sono stati depositati in merito più di 30 interventi parlamentari, un terzo dei quali tratta questioni legate alla diagnostica preimpianto (DIP).

Pareri e perizie

Pareri e perizie su questioni legate alla legge sulla medicina della procreazione.

Domande e risposte

In Svizzera è permesso applicare metodi di procreazione soltanto nei casi in cui si intenda rimediare alla sterilità di una coppia dopo che gli altri metodi terapeutici siano falliti o risultati senza possibilità di riuscita o non si possa evitare altrimenti il pericolo di trasmettere ai discendenti una malattia grave e inguaribile.

Ultima modifica 28.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione biomedicina
Sezione sicurezza biologica, genetica umana e medicina della procreazione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 51 54
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/medizin-und-forschung/fortpflanzungsmedizin.html