Roadmap per la promozione delle nuove leve nella ricerca clinica

La promotion de la relève dans la recherche clinique laisse à désirer. Une feuille de route très complète doit y remédier en encourageant systématiquement et à chaque étape de leur carrière les médecins qui s’orientent vers la recherche clinique.

Dopo che per molto tempo la ricerca clinica in Svizzera è rimasta all’ombra della ricerca biomedica di base, negli ultimi anni si sono moltiplicate le iniziative volte a rafforzarla e a migliorarne la qualità. Un rapporto del 2014, elaborato nell’ambito del piano direttore della Confederazione per il rafforzamento della ricerca e della tecnologia in biomedicina, è giunto però alla conclusione che finora si è fatto troppo poco per la promozione delle nuove leve nella ricerca clinica.

Una task force incaricata dall’UFSP ha tradotto le raccomandazioni contenute nel citato rapporto in misure concrete, definendo le relative competenze e fissando un calendario per l’attuazione proficua e duratura delle raccomandazioni.

Obiettivi della roadmap

La roadmap 2016-2021 per la promozione delle nuove leve nella ricerca clinica comprende cinque pacchetti di misure volte a colmare le lacune nel percorso di promozione dei ricercatori clinici e a offrire loro opportunità formative efficienti e altamente qualificate. L’obiettivo è motivare un maggior numero di giovani medici a intraprendere una carriera nella ricerca clinica.

La roadmap è rilevante per numerosi altri obiettivi e misure definiti nel piano direttore per il rafforzamento della ricerca e della tecnologia in biomedicina: i medici con un’ottima formazione e un solido perfezionamento professionale che svolgono ricerca clinica sono figure chiave a cavallo tra la ricerca di base e quella orientata al paziente, e rappresentano quindi il capitale umano per la ricerca, la tecnologia e l’innovazione in campo biomedico.

Responsabilità e riscontri

Per evitare sovrapposizioni e migliorare l’efficienza, le attività previste si basano sulle infrastrutture esistenti e sulle conoscenze specialistiche acquisite nel campo della ricerca clinica. La responsabilità per l’attuazione della roadmap ricade sulle MD-PhD Graduate School locali, la SCTO con la rete di Clinical Trial Unit, l’ASSM, l’UFSP e unimedsuisse.

La pubblicazione della roadmap è stata preceduta da un’ampia procedura di consultazione: le risposte pervenute sono riassunte nel rapporto sui risultati della consultazione.

Tempi di realizzazione e previsioni

Le misure pianificate dovranno essere predisposte e realizzate nel biennio 2016-2018, in modo che dal semestre autunnale 2018 si possa disporre di una struttura completa per la formazione e il sostegno nel settore della ricerca clinica. Al termine della fase pilota triennale, che sarà seguita da vicino, verrà effettuata una valutazione.

Ultima modifica 17.12.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione biomedicina
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 51 54
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/medizin-und-forschung/biomedizinische-forschung-und-technologie/masterplan-zur-staerkung-der-biomedizinischen-forschung-und-technologie/roadmap-nachwuchsfoerderung-klinische-forschung.html