Regole e divieti del Consiglio federale

Il Consiglio federale vuole proteggere tutte le persone in Svizzera.

Il Consiglio federale ha spiegato:

la Svizzera si trova in una situazione difficile.

Per questo motivo ci sono nuove regole più severe.

Il Consiglio federale ha deciso:
le regole saranno un po’ meno rigide.
 

Queste regole valgono per tutte le persone in Svizzera!

Icon Leichte Sprache

Aperto e autorizzato

  • Farmacie
  • Ospedali e studi medici
  • Studi di massaggi medici e fisioterapia
  • Scuole dell'infanzia
    Scuole elementari
    Scuole medie
  • Altre scuole
    Attività con al massimo 5 persone, ivi compresa il insegnante
    • Per esempio nei licei o all'università o scuola guida
  • Negozi  e mercati
    Esempi: Coop, Migros, Denner, Kiosk, giardinieri e negozi fai da te, negozi di abbigliamento
  • Ristoranti e bar
    Ci sono però regole molto severe.
    • Solo 4 persone al massimo possono essere sedute allo stesso tavolo.
    • Si può mangiare o bere solo da seduti.
  • Fornitori di pasti
    Esempi: consegna di pizza a domicilio, mense aziendali, servizio di pasti a domicilio
  • Parrucchieri e i centri estetici
  • Posta
  • Banche
  • Stazioni di servizio
  • Stazioni dei treni
  • Musei
  • Bibliotheche (escluse le sale di lettura)
  • Agenzie di viaggio
  • Alberghi
  • Sport senza contatto fisico con altre persone
    Per lo sport senza contatto fisico si possono usare anche le infrastrutture sportive.
    Questo vale per:
    • Persone singole
    • Piccoli gruppi fino a 5 persone
  • Allenamenti per sportivi d’élite
    Questo vale per:
    • Allenamenti di sportivi che fanno parte di una squadra di atleti professionisti di un’associazione sportiva
    • Allenamenti con contatto fisico di membri di squadre di sport professionali.
      Per esempio calcio nella Super League.
    • Per questi allenamenti bisogna rispettare però regole molto severe.

Dall’8 giugno 2020 sono probabilmente aperti o autorizzati

Molto probabilmente apriranno:

  • Le altre scuole
  • Gli zoo
  • I giardini botanici
  • Le piscine

Saranno di nuovo possibili i raduni con più di 5 persone.

Regole e divieti

Dobbiamo fermare la diffusione del coronavirus.
Ecco perché ci sono regole e divieti:

  • Tutte le persone in Svizzera devono rispettare queste regole!
  • Tutte le persone devono aiutare per evitare che le persone a rischio si ammalino.

Siete persone particolarmente a rischio?

Seguire sempre le regole

Vale per tutti i negozi e tutti i luoghi:
rispettate le regole!

È molto importante tenere le distanze dalle altre persone.
L’ideale sarebbe almeno due metri.

Non possono esserci troppe persone in un negozio o nello stesso luogo.

Seguite sempre le regole.
Sono importanti:
Così proteggete voi stessi, e proteggete gli altri.

Non più di 5 persone!

Sempre è proibito formare
gruppi con più di 5 persone.
Questo vale per i luoghi pubblici.
Esempi

  • Sentieri
  • Piazze
  • Parchi

Rimanete sempre distanti dalle altre persone.
L’ideale sarebbe mantenere una distanza di almeno due metri.
Anche se siete solo in due.

Questa regola vale per tutti.
Chi non la rispetta paga una multa.

Manifestazioni

Tutte le manifestazioni pubbliche e private sono proibite.
Anche tutti gli eventi sportivi e gli incontri di gruppo sono proibiti.

Esempi

  • Partite di calcio
  • Corsi di ballo
  • Feste di compleanno

Video esplicativo sull’uso della mascherina

In alcune situazioni è indicato usare una mascherina.

  • Non potete mantenere la distanza di 2 metri dalle altre persone.
    Per esempio in treno, in autobus o in tram.
  • Siete in un posto dove si deve indossare una mascherina.
    Per esempio dal parrucchiere.

È importante usare la mascherina nel modo giusto.
Questo video vi spiega come fare.

Viaggi in Svizzera

Le persone provenienti dall'estero non possono più entrare in Svizzera.

Eccezione: Principato del Liechtenstein.

Perché queste persone non possono più entrare in Svizzera?

  • Per evitare che la malattia si diffonda di più.
  • Per poter assicurare a tutte le persone molto malate in Svizzera un posto in ospedale.
  • Per avere medicine per tutti.
  • Ci sono alcune eccezioni.
    Per esempio se qualcuno lavora in Svizzera. O se abita in Svizzera.
    In questo caso può ancora entrare in Svizzera.

I datori di lavoro devono proteggere le persone più a rischio.

Siete persone particolarmente a rischio?

Le persone particolarmente a rischio lavorano da casa.
Il datore di lavoro deve renderlo possibile.

Però alcuni lavori non possono essere fatti da casa.
Quindi alcune persone più a rischio devono andare a lavorare fuori casa.

Esempi

  • Chi lavora in un supermercato come Coop, Migros, Denner
  • Chi lavora sui cantieri
  • Chi lavora in una ditta di pulizia
  • Chi lavora in banca

In questo caso i datori di lavoro devono seguire tutte le regole per proteggere le persone più a rischio.

Il datore di lavoro deve assicurare
che siate ben protetti.
Quindi:

  • sul posto di lavoro tutti devono rimanere
    distanti gli uni dagli altri;
    Oppure c'è una parete trasparente che vi separa dagli altri;
  • tutti devono avere la possibilità di lavarsi le mani.

Oppure puoi fare un altro aavoro,
dove siete protetti meglio.

Cosa fate se queste regole non sono garantite sul vostro posto di lavoro?

Non potete lavorare da casa?
Non siete abbastanza protetti sul posto di lavoro?
Allora non dovete andare a lavorare.
Riceverete comunque il salario.

Siete persone particolarmente a rischio?
Allora ditelo al vostro datore di lavoro.
Potrebbe servirvi un certificato medico.

Chi è particolarmente a rischio? Qui trovate tutte le informazioni.

Multe

Tutte le persone devono rispettare le regole.
Chi non lo fa viene multato.
Si rischia la multa.


Ulteriori informazioni

Quando dovete restare a casa?

Non vi sentite bene?
Siete stati a stretto contatto con un malato?
Allora chiamate il vostro medico oppure fate l’autovalutazione sul corona-virus.
Dovete rispettare queste regole.

Ultima modifica 27.05.2020

Inizio pagina

Contatto

Data la situazione straordinaria non siamo in grado di rispondere alle richieste di informazioni per scritto.

Informarsi sulle nostre pagine web, che aggiorniamo regolarmente.

Alla rubrica Contatti e link sono disponibili informazioni di contatto, anche relative ad altri servizi federali e Cantoni.

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche-epidemien/novel-cov/leichte-sprache/neue-regeln-des-bundes.html