COVID-19: Approvvigionamento di medicamenti importanti

Diversi provvedimenti sono stati previsti per meglio coordinare l’approvvigionamento di medicamenti importanti per la COVID-19 in Svizzera.

I medicamenti importanti per la cura di pazienti COVID-19 sono regolarmente sorvegliati dall’UFSP, dall’UFAE e da Swissmedic.
L'UFSP è consigliato dagli esperti del gruppo Clinical Care della Swiss National COVID-19 Science Task Force nelle questioni cliniche e scientifiche.

Medicamenti importanti per la COVID-19 — Approvvigionamento e dichiarazione delle scorte

Informazioni per i farmacisti ospedalieri

Disponibilità dei medicamenti importanti COVID-19

  • L'UFSP e l'UFAE sorvegliano settimanalmente la situazione delle scorte nelle strutture sanitarie nonché lo stato delle scorte e delle consegne pianificate presso i fornitori, per garantire l'approvvigionamento di medicamenti importanti per la COVID-19.
  • In considerazione dell'attuale situazione dell'approvvigionamento, vi chiediamo di procedere come segue quando ordinate medicamenti importanti COVID-19:
    Livello minimo di scorte: 30 giorni, in base al fabbisogno normale nel 2019.
    Quantità massima d'ordine: 30 giorni, in base al bisogno normale del 2019 più il bisogno supplementare per i pazienti COVID-19.
  • Se le vostre scorte coprono già il vostro fabbisogno per più di due mesi, vi preghiamo di non ordinare merce aggiuntiva fino a quando non avrete ridotto le scorte a 30 giorni.

La dichiarazione settimanale nel database «drugshortage» non è attualmente richiesta.
Per domande si prega di contattare il gruppo di lavoro Medicamenti (hmr_covid@bag.admin.ch).

Informazioni per fabbricanti e distributori

  • Vogliate assicurarvi che i medicamenti definiti dall’UFSP come rilevanti per i pazienti COVID-19 siano sempre disponibili in quantità superiore rispetto alle scorte abituali.
  • Se osservate un comportamento di mercato anomalo, notificatelo immediatamente all’UFAE e al gruppo di lavoro Medicamenti dell’UFSP (hmr_covid@bag.admin.ch).

Terapie con anticorpi

Gli anticorpi monoclonali sono impiegati per il trattamento di pazienti con COVID-19 confermata e un rischio elevato di decorso grave della malattia.
Gli anticorpi devono essere somministrati in uno stadio precoce della COVID-19. Se il virus si è già diffuso nell’organismo al punto da rendere prevalente la reazione infiammatoria, gli studi mostrano che la somministrazione di anticorpi non ha un’efficacia supplementare contro il virus. Il trattamento dovrebbe avvenire nei primi 5 giorni dall’apparizione dei sintomi. È dunque fondamentale informare tempestivamente i pazienti a rischio di questa opzione terapeutica.

Da metà maggio è disponibile in Svizzera un trattamento con la combinazione di anticorpi «Casirivimab/Imdevimab» dell’azienda Regeneron/Roche.

I criteri dettagliati in base ai quali i pazienti possono beneficiare di questa terapia sono stati elaborati dal Clinical Care Group della Swiss National COVID-19 Task Force (CCG SNTF) in collaborazione con la Società svizzera di malattie infettive (SSI) e sono consultabili qui:

Il medicamento Casirivimab/Imdevimab non è stato ancora omologato da Swissmedic e può dunque essere prescritto ai pazienti a rischio soltanto se sono soddisfatti i criteri CCG/SSI. Nel contesto della pandemia, può essere impiegato a titolo eccezionale ai sensi dell’articolo 21 dell’ordinanza 3 COVID-19

I Cantoni sono competenti per l’organizzazione e la comunicazione con il personale medico e con i pazienti. La terapia è somministrata per via endovenosa. Il trattamento di pazienti ambulatoriali avviene nei centri designati dai Cantoni. La terapia per pazienti ricoverati può in linea di principio essere offerta in qualsiasi ospedale svizzero; le informazioni cantonali a questo proposito devono essere osservate.  

La Confederazione assume i costi del medicamento per i pazienti ambulatoriali finché non saranno coperti dall’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie. Per i pazienti ricoverati, i costi del medicamento sono rimborsati tramite una rimunerazione supplementare straordinaria.

L'UFSP mette a disposizione le seguenti informazioni sulla terapia con anticorpi monoclonali – queste si possono trovare in fondo alla pagina sotto «Documenti e Link»:

  • Lista di criteri del Clinical Care Group della Taskforce nazionale scientifica e della Società svizzera di malattie infettive:
    Questa lista di criteri, che un paziente deve soddisfare per qualificarsi per la combinazione di anticorpi Casirivimab/Imdevimab, è vincolante.
  • Checklist per i medici di famiglia:
    Questo documento informa i medici di base o gli specialisti nel loro ruolo di referenti.
  • Svolgimento della terapia per pazienti ambulatoriali
  • Svolgimento della terapia per pazienti ricoverati
    Questi documenti descrivono il possibile corso della terapia per pazienti ambulatoriali e ricoverati e i compiti delle singole parti coinvolte.
  • Prescrizione per pazienti ambulatoriali
  • Prescrizione per pazienti ricoverati
    Modelli di prescrizione per i medici prescrittori per la trasmissione alla farmacia dell'ospedale; essi possono essere completati al bisogno.
  • Modulo d'ordine Casirivimab/Imdevimab:
    Questo documento è il modulo d'ordine della terapia per Alloga. Il numero di telefono di Alloga è disponibile solo dal lunedì al venerdì durante l'orario d'ufficio (numero di emergenza al di fuori dell’orario d’ufficio: Roche Alarmzentrale Basel Tel.: +41 61 688 47 11).
  • Modulo per la segnalazione settimanale sulla terapia con mkAk:
    Questo modulo Excel è utilizzato per segnalare settimanalmente all'UFSP lo stock e il consumo di terapie di anticorpi monoclonali.
  • Patient Medical Record Form (solo in inglese):
    Questo documento può essere usato per documentare la terapia e il suo esito.
  • Recommendation for Use (solo in inglese):
    corrisponde a un'informazione specialistica per i professionisti ed è pubblicata su Swissmedicinfo.
  • Raccomandazioni d’uso per il paziente:
    corrispondono alle informazioni per i pazienti e sono ugualmente disponibili su Swissmedicinfo.

Per domande sulle terapie con anticorpi rivolgersi al gruppo di lavoro Medicamenti (hmr_covid@bag.admin.ch).

Ultima modifica 22.06.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Task force UFSP COVID-19
Gruppo di lavoro Medicamenti
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 485 65 00
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/krankheiten/ausbrueche-epidemien-pandemien/aktuelle-ausbrueche-epidemien/novel-cov/information-fuer-die-aerzteschaft/covid19_vo_2.html