Protezione contro il radon

Già al momento di progettare la costruzione e la ristrutturazione di un edificio devono essere previste misure di protezione contro il radon. Ciò vale in particolare per le regioni che presentano un’elevata concentrazione di radon.

Il radon, un gas nobile naturale, proviene dal sottosuolo e penetra all'interno degli edifici per esempio, attraverso le fessure o il suolo naturale di cantine e scantinati. Il gas decade in prodotti radioattivi che irradiano i polmoni. La conseguenza è che ogni anno in Svizzera si contano da 200 a 300 morti precoci per cancro ai polmoni. A causa di questo elevato rischio, quando si decide di costruire un edificio, per principio è necessario prevedere provvedimenti di protezione contro il radon. Negli edifici già esistenti, la presenza di radon può essere misurata semplicemente con l'ausilio dei cosiddetti dosimetri. Al momento di eseguire lavori di ristrutturazione, si dovrebbe prevedere il tempo necessario per effettuare la misurazione, soprattutto in considerazione del fatto che essa dovrebbe essere eseguita in inverno e che la durata è di tre mesi. All'indirizzo Internet www.ch-radon.ch si trovano informazioni sulla misurazione del radon. Sullo stesso sito è a disposizione un motore di ricerca mediante il quale è possibile consultare i dati sul rischio di radon nel proprio Comune.

Laddove sia necessario, possono essere adottate misure edili volte a ridurre la concentrazione di radon. Se realizzate nell'ambito di una ristrutturazione, esse risultano spesso più convenienti. Tuttavia le misure di protezione contro il radon non implicano sempre grandi investimenti e in linea di massima possono essere adottate in qualsiasi momento.

Ulteriori informazioni

Radon

Il radon è un gas nobile naturale radioattivo, che può infiltrarsi negli edifici dal sottosuolo. La Svizzera è particolarmente colpita da questa problematica per motivi geologici. L’attuale strategia per la protezione contro il radon è descritta nel Piano di azione 2012-2020.

Misure edili che proteggono dal radon

Misure semplici permettono di proteggere un edificio da un’elevata esposizione al radon.

Ultima modifica 23.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione prodotti chimici
Servizio Veleni domestici
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 96 40
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/umwelt-und-gesundheit/wohngifte/gesundes-bauen/radonbelastung.html