Disposizioni legali relative al radon

Le disposizioni legali relative al radon sono definiti nell’ordinanza sulla radioprotezione (ORaP).

A partire dal 1.1.2018, il limite di 1000 becquerel per metro cubo (Bq/m3) è sostituito da un livello di riferimento di 300 Bq/m3, calcolato come media nel corso di un anno per la concentrazione di radon nei «locali in cui si trattengono regolarmente persone per più ore al giorno». Oltre a questo livello di riferimento, è applicabile un valore soglia di 1000 Bq/m3 per la concentrazione annuale media di radon nei posti di lavoro esposti a questo gas. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: 

Le seguenti istruzioni permettono di concretizzare le esigenze dell'Ordinanza sulla radioprotezione e corrispondono all’attuale stato della scienza e della tecnica: 

 

Le istruzioni hanno gli obiettivi seguenti:

  • Priorizzazione delle misurazioni del radon 
  • Utilizzazione delle misurazioni del radon precedenti 
  • Valutazione dell’urgenza di un risanamento dal radon 
  • Ordine di risanamento dal radon 
  • Protezione contro il radon per nuove costruzioni e ristrutturazioni 
  • Modello di scheda informativa sul radon per nuove costruzioni e ristrutturazioni

 

Ulteriori informazioni

Mappa del radon in Svizzera

Consultate la mappa del radon e fate il check del radon per determinare l’urgenza di una misurazione del radon nel vostro edificio.

Ultima modifica 19.12.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione radioprotezione
Sezione rischi radiologici
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 464 68 80
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/umwelt-und-gesundheit/strahlung-radioaktivitaet-schall/radon/richt-grenzwerte.html