Gruppo di lavoro interdipartimentale IDA NOMEX

Il gruppo di lavoro interdipartimentale IDA NOMEX è stato istituito dopo la catastrofe di Fukushima per verificare le misure di protezione in caso di emergenza.  

A seguito dell’incidente nucleare avvenuto nella città giapponese di Fukushima, il Consiglio federale ha istituito, il 4 maggio 2010, un gruppo di lavoro interdipartimentale incaricato di verificare le misure di protezione in caso di emergenza imputabile a eventi estremi in Svizzera (IDA NOMEX). La direzione del gruppo è stata affidata all’Ufficio federale dell’energia che fa capo al Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni. Nel 2012 il Consiglio federale ha preso atto del rapporto dell’IDA NOMEX e ha affidato ai servizi federali competenti l’attuazione delle 56 misure proposte.

L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) è stato direttamente incaricato di attuare 10 misure ed è stato coinvolto in numerosi altri ambiti. Una parte di queste misure sono già state integrate nella revisione dell’ordinanza sulla radioprotezione. L’UFSP ha inoltre sottoposto al Consiglio federale un nuovo piano per la distribuzione preventiva delle compresse allo iodio, secondo cui tutte le persone che vivono nel raggio di 50 chilometri da una centrale nucleare ricevono, a domicilio, una scorta di compresse. Le proposte sono state accolte e, il 1° marzo 2014, è entrata in vigore la relativa ordinanza.

Il 1° luglio 2015 il Consiglio federale ha preso atto del nuovo piano di protezione d’emergenza in caso d’incidente in una centrale nucleare. Lo stesso è stato allestito sulla base di un nuovo scenario di riferimento (A4) sovradimensionato, corrispondente ad un incidente grave (categoria 7 INES) e permetterà di preparare la protezione d’emergenza in tutta la Svizzera. Il nuovo piano consente infine di attuare i punti principali delle 56 misure presentate dall’IDA NOMEX. Le prossime tappe consistono principalmente nell’elaborazione degli adeguamenti necessari delle relative basi legali.

Ultima modifica 13.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione radioprotezione
Sezione rischi radiologici
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 96 14
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/umwelt-und-gesundheit/strahlung-radioaktivitaet-schall/radiologische-ereignisse-notfallvorsorge/notfallvorsorge/ida-nomex.html