Riconoscimento di formazioni in radioprotezione concluse all'estero

I medici che hanno concluso una formazione in radioprotezione all’estero possono chiederne il riconoscimento all’autorità competente se essa equivale per portata e contenuto alla formazione svizzera corrispondente.

La formazione necessaria per l’applicazione medica di radiazioni ionizzanti è legata a un titolo di perfezionamento, che deve essere riconosciuto in Svizzera dalla Commissione delle professioni mediche, oppure a un attestato di formazione complementare specifico, così come illustrato nella tabella alla pagina Formazione in radioprotezione per medici.

I candidati devono avere familiarità con la legislazione svizzera pertinente (ordinanza sulla radioprotezione, ORaP; RS 814.501, nonché ordinanza concernente la radioprotezione nei sistemi a raggi X per uso medico; RS 814.542.1), con la terminologia pertinente (p. es. aree controllate/sorvegliate, ecc.) nonché, nello specifico, con i compiti e i doveri dei periti in radioprotezione, aspetti che non sono sicuramente trattati in una formazione conclusa all’estero e che differiscono da Stato a Stato.

TC e mammografia

In Svizzera gli esami con tomografi computerizzati e impianti per mammografia possono essere effettuati solo da radiologi. La Commissione delle professioni mediche (MEBEKO) è responsabile del riconoscimento dei titoli di perfezionamento esteri.

Commissione delle professioni mediche (MEBEKO)

Vi informiamo sui compiti/sulle competenze e sulla composizione della Commissione delle professioni mediche (MEBEKO).

Ultima modifica 06.08.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione radioprotezione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 96 14
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/umwelt-und-gesundheit/strahlung-radioaktivitaet-schall/ausbildung-im-strahlenschutz/strahlenschutzausbildung-fuer-aerzte/anerkennung-auslaendischer-strahlenschutzausbildung.html