Lampade a risparmio energetico

20110516_Osram_Pressebild_abgeschnitten_4x18
© Osram

Il mercurio contenuto nelle lampadine a basso consumo energetico non costituisce alcun rischio per la salute. Alcune semplici regole consentono di ridurre al minimo l’esposizione.

Hanno creato insicurezza nella popolazione alcune informazioni diramate dai media su sostanze tossiche contenute nelle lampade a risparmio energetico e apparentemente pericolose per la salute. Va detto innanzitutto che se effettivamente le lampade a risparmio energetico contengono tali sostanze, queste ultime non costituiscono alcun pericolo per la salute, a condizione che siano rispettate alcune regole sulla loro manipolazione.

Ulteriori informazioni

Schede informative RNI

Schede informative su diversi apparecchi che generano campi elettromagnetici.

Mercurio - I termometri sono il male minore

I termometri rotti non costituiscono il maggior pericolo di avvelenamento da mercurio nell'essere umano. Le fonti principali sono infatti le otturazioni dentali e i pesci commestibili.

Ultima modifica 20.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione prodotti chimici
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 96 40
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/umwelt-und-gesundheit/chemikalien/chemikalien-a-z/energiesparlampen.html