Anche il fumo passivo nuoce alla salute

Il consumo di tabacco non nuoce solo ai fumatori. Il fumo passivo fa aumentare il rischio di cancro ai polmoni, malattie cardiovascolari e infezioni delle vie respiratorie. I bambini sono particolarmente a rischio.

Il fumo è nocivo già in piccole quantità

È dimostrato che il fumo di tabacco è nocivo per la salute già in piccole quantità e contiene dozzine di sostanze cancerogene. La correlazione tra fumo passivo e malattie come l’asma, il cancro dei polmoni, l’ictus e l’infarto è documentata. Per chi è esposto regolarmente al fumo passivo in casa, in un luogo pubblico o sul posto di lavoro il rischio di infarto e di cancro dei polmoni aumenta del 25 per cento, quello di ictus dell’80 per cento. Già un’esposizione breve è sufficiente a irritare le vie respiratorie e ad aumentare la predisposizione alle infezioni.

I bambini: fumatori involontari

Per i bambini il fumo passivo è particolarmente pericoloso, soprattutto nella prima infanzia. Oltre a favorire l’asma, la tosse, le malattie delle vie respiratorie come la polmonite e quelle dell’orecchio medio, nei bambini il fumo passivo rallenta la crescita dei polmoni. Anche il rischio di sindrome della morte improvvisa del lattante aumenta.

Il fumo passivo danneggia gli organi dei bambini più di quelli degli adulti, in quanto non sono ancora completamente sviluppati. Poiché la frequenza respiratoria dei più piccoli è superiore all’incirca di due o tre volte a quella dei bambini un po’ più grandi, sono proprio loro ad assorbire più sostanze nocive attraverso l’aria che respirano.

Ulteriori informazioni

Protezione contro il fumo passivo

Dal 2010 vige in tutta la Svizzera il divieto di fumare nei locali chiusi come uffici, ristoranti o scuole. La conseguente forte riduzione dell’esposizione al fumo passivo è una pietra miliare nella prevenzione del tabagismo.

Malattie cardiovascolari

In Svizzera le malattie cardiovascolari causano circa un terzo dei decessi totali e sia nel nostro Paese, sia nel resto del mondo rappresentano la prima causa di morte. Qui sono disponibili le principali informazioni.

Malattie croniche delle vie respiratorie

In Svizzera le malattie croniche delle vie respiratorie come l’asma e la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) sono piuttosto frequenti. Qui sono disponibili ulteriori informazioni.

Cancro

I numerosi tipi di cancro sono la seconda causa di morte in Svizzera. Qui potete trovare le informazioni generali più importanti su cancro e i sui fattori di rischio.

Ultima modifica 29.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/sucht-und-gesundheit/tabak/gesundheitliche-folgen-passivrauchen.html