Prevenzione delle dipendenze

La prevenzione delle dipendenze mira a prevenire le conseguenze negative dell’abuso di sostanze e a impedire la dipendenza. Comprende misure per la promozione della salute in generale, la prevenzione nonché il riconoscimento e l’intervento precoci.  

I problemi di dipendenza possono ripercuotersi sulla salute e sulla situazione sociale dei diretti interessati e pesare fortemente sul contesto sociale. Con la prevenzione delle dipendenze si vogliono evitare queste conseguenze adottando misure efficaci. Il tema delle dipendenze comprende tutte le sostanze e i comportamenti che possono generare dipendenza nonché tutti i settori della società che influenzano l’insorgere di dipendenze.

Promozione della salute

Con la promozione della salute s’intende mettere in grado le persone di aumentare il controllo sulla propria salute e di migliorarla (cfr. Carta di Ottawa per la promozione della salute dell’OMS, alla rubrica «Downloads» su questo sito web).

La promozione della salute i propone di rafforzare le risorse individuali come fattori di protezione e ridurre i fattori di rischio, in modo da evitare le malattie e prevenire i problemi di dipendenza.

Importanti fattori di protezione sono le competenze psicosociali, come ad esempio l’autostima o l’attitudine a risolvere i problemi. Un fattore di rischio può essere la pressione esercitata dal gruppo.

Ulteriori informazioni sono disponibili su queste pagine web:

Prevenzione

La prevenzione delle dipendenze è un concetto che comprende tutte le misure di prevenzione comportamentale e strutturale, orientate specificatamente alle questioni correlate con le dipendenze e che mirano a impedire per quanto possibile l’assunzione di comportamenti a rischio.

Per prevenzione comportamentale s’intendono le misure di prevenzione delle dipendenze aventi lo scopo di influenzare le conoscenze, l’atteggiamento, la motivazione e il comportamento di un individuo o di un determinato gruppo destinatario.

Le misure di tipo normativo (p. es. divieto della vendita di alcol ai giovani d’età inferiore ai 16 anni) o che influenzano la domanda (p. es. prezzi elevati per prodotti del tabacco) mirano a controllare, ridurre ed eliminare i rischi per la salute e sono dette di prevenzione strutturale.

Su questo tema sono disponibili ulteriori informazioni:

Riconoscimento e intervento precoci

Il riconoscimento e l’intervento precoci (RIP) hanno lo scopo di rilevare con il maggior anticipo possibile sviluppi e condizioni quadro sfavorevoli nonché comportamenti problematici, trovare strumenti di aiuto adeguati e sostenere i diretti interessati nel loro sano sviluppo e nell’integrazione sociale.

Ai RIP sono legati valori e aspetti di politica sociale, in quanto le misure di intervento precoce possono anche comportare ingerenze nella libertà individuale e nella responsabilità educativa dei genitori. In questo contesto l’UFSP, in collaborazione con tutti gli attori nazionali, ha sviluppato una carta per il riconoscimento e l’intervento precoci sostenuta da un ampio consenso, utilizzata come base per queste attività.

Il riconoscimento e l’intervento precoci sono attuati in diversi gruppi d’età e ambienti:

Ulteriori informazioni

Cure coordinate

Per il trattamento e delle cure di pazienti affetti da malattie croniche o multiple è necessario un coordinamento. Perciò nell’ambito della conferenza Sanità2020 del 26 gennaio 2015 è stato lanciato il progetto «Cure coordinate».

Fattori di rischio e di protezione per i suicidi

I suicidi e i tentativi di suicidio possono avvenire in qualsiasi fase della vita e interessano tutti i gruppi di popolazione. I suicidi sono la conseguenza di una complessa costellazione di fattori di rischio e di protezione.

Ultima modifica 08.04.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/sucht-und-gesundheit/suchtpraevention.html