SafeZone.ch: consulenza gratuita e anonima per le dipendenze

Gli interessati e i loro familiari possono essere molto riluttanti a rivolgersi a un servizio di consulenza ambulatoriale. SafeZone.ch è un progetto dell’UFSP, condotto con i Cantoni e i servizi specializzati, per sfruttare nuove opportunità di consulenza online.

Link Safezone.ch Consulenza online sulle dipendenze

Offerta di SafeZone.ch

Paura della stigmatizzazione, imbarazzo nel contatto personale o orari di apertura inadeguati: per molte persone alla ricerca di un consiglio, la soglia per accedere a un servizio di consulenza è troppo alta. Con SafeZone.ch è a disposizione dal 2014 un portale di consulenza professionale online gratuito, in tedesco, in francese ed in italiano. La consulenza è assicurata da esperti del settore che rispondono online a domande individuali sulle dipendenze e sul consumo di sostanze, per e-mail o in chat di gruppo. Il portale offre anche informazioni complete e link per autovalutazioni. SafeZone.ch si rivolge soprattutto ai giovani adulti con problemi di dipendenza, ai loro familiari e a esperti che attraverso questo portale hanno la possibilità di scambiarsi esperienze e informazioni.

Accesso a bassa soglia alla consulenza sulla dipendenza

Lo scopo di SafeZone.ch è realizzare un portale online di facile accesso che offra una consulenza su diversi aspetti della dipendenza, destinato ai diretti interessati e ai loro familiari. Chi cerca consiglio deve aver la possibilità di scegliere tra le diverse forme di consulenza, mantenendo l’anonimato. L’ampliamento delle offerte di aiuto professionali in Internet contribuisce a migliorare l’accesso al sistema di aiuto in caso di dipendenza, e non solo in ambito virtuale. L’esperienza di un primo contatto positivo in rete influenza anche nel mondo reale l’atteggiamento nei confronti delle istituzioni specializzate di chi cerca consiglio.
Le consulenze su SafeZone.ch sono assicurate attualmente da 25 collaboratori dei diversi servizi specializzati coinvolti. La consulenza online oltrepassa i confini geografici: gli utenti non sono più suddivisi secondo criteri regionali, bensì in base alle loro domande e alle competenze dei consulenti.

Interconnessione e trasferimento di conoscenze

Uno degli obiettivi importanti di SafeZone.ch è sfruttare le forme di comunicazione basate su Internet per l’interconnessione e il trasferimento di conoscenze tra gli specialisti nel campo delle dipendenze. SafeZone.ch non intende entrare in concorrenza con strutture o istituzioni già operanti, ma piuttosto sfruttarne le competenze e sviluppare nuove sinergie con esse. Le offerte già esistenti possono avvalersi dell’interconnessione e della collaborazione e contare sulla competenza di un team di esperti più ampio e su uno scambio di informazioni più rapido.

Webclip Prossimi

Webclip Alcol

Webclip Canapa

Ultima modifica 19.08.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/sucht-und-gesundheit/suchtberatung-therapie/online-beratung.html