Disciplinamenti nel settore delle dipendenze

Il quadro legale che disciplina il consumo di stupefacenti mira a proteggere la popolazione. Il consumo non autorizzato di stupefacenti è penalmente perseguibile, mentre la loro fabbricazione e commercializzazione sono ammesse soltanto in casi eccezionali.

Decisioni quotidiane e abitudini radicate si ripercuotono sulla salute. Il comportamento delle persone in materia di salute è dettato, da un lato, dalle preferenze personali ma, dall’altro, anche dall’ambiente in cui vivono. Le condizioni quadro legali contribuiscono a influenzare il modo in cui viviamo e servono a proteggere la salute della popolazione.

Prodotti legali

Il disciplinamento dei prodotti come l’alcol, il tabacco o il gioco d’azzardo rientra nella protezione dei consumatori. Le prescrizioni legali relative alla fabbricazione o all’obbligo di dichiarazione servono pertanto a garantire la sicurezza dei prodotti. A livello politico possono tuttavia essere adottate misure destinate a ridurne la disponibilità o la domanda, il che permette di proteggere gruppi di persone particolarmente a rischio, in cui rientrano segnatamente gli adolescenti e i bambini.

Prevenzione dell'alcol nei Cantoni

Politica in materia di tabacco nei Cantoni

Sostanze illegali

La fabbricazione, la fornitura e il consumo non autorizzati di stupefacenti sono penalmente perseguibili. Il divieto mira a impedirne il commercio, a ridurne l'offerta e a diminuire la domanda. La legge sugli stupefacenti, che si basa ampiamente su diverse convenzioni internazionali, disciplina le rispettive norme legali. Per l’applicazione medica e industriale di queste sostanze è possibile ottenere autorizzazioni eccezionali.la fornitura e il consumo non autorizzati di stupefacenti sono penalmente perseguibili.

Una parte significativa della repressione consiste nella sanzione penale del consumo illegale. Per questo motivo è importante impedire le ripercussioni negative sui consumatori derivate dalla criminalizzazione, come per esempio i casi di overdose. Viene pertanto incentivata la collaborazione tra le organizzazioni di aiuto in caso di dipendenza e la polizia

Ultima modifica 20.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/sucht-und-gesundheit/regulierungen-suchtbereich.html