Alcol e prevenzione dell'alcolismo

In Svizzera la maggioranza della popolazione consuma alcol in modo non problematico. Tuttavia una persona su cinque eccede, occasionalmente o regolarmente, con conseguenze per tutti, visto che gli effetti si ripercuotono sulla salute e sull’ambiente sociale.

L’abuso di alcol ha ripercussioni su tutti

In Svizzera, quattro persone su cinque gustano con piacere un bicchiere di vino, birra, superalcolici o cocktail senza alcuna conseguenza. Tuttavia una persona su cinque beve troppo o troppo spesso, con conseguenze per tutti: l’abuso di alcol condiziona negativamente la vita sociale e distrugge amicizie e famiglie, oltre a essere nocivo per lo sviluppo dei giovani. I problemi si ripercuotono sulle strade, nelle aziende e sono all’origine di violenza. L’abuso di alcol nuoce alla salute e genera costi massicci.

L'UFSP intende evitare o attenuare questi problemi: identifica i rischi e i danni dell’abuso di alcol nonché le sue cause. Elabora strumenti operativi per l’economia, la politica e il settore sociale. Fornisce un aiuto alle persone colpite, alle persone a rischio e ai loro familiari. Unisce cantoni, comuni, imprese, associazioni e persone private.

Sostanza psicoattiva

L’alcol è una delle più antiche sostanze psicoattive dell’umanità che influenza la coscienza, la percezione e la motricità. Il suo effetto disinibente, rilassante e inebriante è conosciuto da millenni. Ai giorni nostri le bevande alcoliche fanno parte della cultura culinaria e del bere, ma possono anche causare non pochi problemi sociali e di salute.

Dipendenza, intossicazioni e decessi

Tra le 250 000 e le 300 000 persone in Svizzera sono dipendenti dall'alcol, il che equivale a due terzi della popolazione della più grande città del Paese, Zurigo. Nel 2012 circa 1300 giovani o giovani adulti sono stati ricoverati in ospedale per intossicazioni dovute all'alcol o per problemi di alcolismo - questo significa una media di 25 casi alla settimana. In Svizzera annualmente muoiono 1600 persone tra i 15 e i 74 anni per conseguenze dovute al consumo di alcol. La cirrosi epatica alcolica, da sola, miete più di 430 vite l'anno. Quasi il doppio sono i decessi per forme tumorali e disfunzioni cardiocircolatorie alcolcorrelate - in particolare a seguito del consumo eccessivo episodico.

Costi miliardari per la società

L’abuso di alcol causa ogni anno costi per un valore di circa 4,2 miliardi di franchi. Di questi 2,2 miliardi sono sottratti alla produttività dell’economia svizzera, per la perdita di risorse del mercato del lavoro a causa delle malattie, dei pensionamenti anticipati e dei decessi.

Ulteriori informazioni

Fatti & cifre alcol

La maggior parte delle persone consuma volentieri bevande alcoliche in occasioni speciali e conviviali. Tuttavia, una persona su cinque ne consuma in misura eccessiva.

Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili

In Svizzera 2,2 milioni di persone soffrono di una malattia non trasmissibile. Adottando uno stile di vita sano si possono evitare molte di queste malattie. È quanto si prefigge la Strategia MNT elaborata in partenariato.

Strategia Dipendenze

La politica delle dipendenze è un campo dinamico costantemente confrontato a nuove sfide come le mutate modalità di consumo e di comportamento.

Costi

Il consumo di alcol costa alla popolazione svizzera circa 4,2 miliardi di franchi l’anno. La prevenzione dell’alcolismo apporta vantaggi economici, a beneficio dell’intera popolazione.

Malattie e infortuni

Un consumo eccessivo di alcol aumenta il rischio per oltre 60 malattie e per infortuni e lesioni. In Svizzera, circa un decimo del carico globale di malattia è imputabile all’alcol.

Rapporti di ricerca sull'alcol

Qui troverete una lista dei rapporti sulla ricerca nel settore alcol, i quali sono stati finanziati dall'UFSP.

Cure coordinate

Per il trattamento e delle cure di pazienti affetti da malattie croniche o multiple è necessario un coordinamento. Perciò nell’ambito della conferenza Sanità2020 del 26 gennaio 2015 è stato lanciato il progetto «Cure coordinate».

Alcol a livello internazionale

L’alcol è un importante fattore di malattia ed è responsabile di circa il 6 per cento dei decessi. Per affrontare il problema, l’OMS ha lanciato una strategia globale su cui si basa il piano d’azione 2012-2020 della regione Europa dell’OMS.

Ultima modifica 02.04.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/sucht-und-gesundheit/alkohol.html