Sovrappeso e obesità

Sovrappeso e obesità, in Svizzera così come in molti altri paesi, sono ormai diventati una malattia diffusa nella popolazione che ha assunto proporzioni allarmanti e che costituisce un’enorme sfida per il sistema sanitario e la prevenzione.

Il sovrappeso e soprattutto l'obesità sono tra i fattori di rischio di malattie non trasmissibili, come le malattie cardiovascolari, il diabete mellito di tipo 2 e alcune forme di tumore.

Il numero di adulti e bambini sovrappeso in Svizzera negli ultimi anni è rimasto relativamente stabile. In Svizzera, il 42 percento della popolazione adulta è in sovrappeso di cui il 11 percento obeso. Tra i bambini e adolescenti, il 15 percento sono in sovrappeso oppure obesi. Inoltre, il sovrappeso e l’obesità generano costi elevati anche per la società.

Pregiudizi contro le persone che soffrono di obesità

Le persone con obesità sono spesso stigmatizzate. Sono accusati di essere in sovrappeso perché farebbero troppo poco esercizio fisico e mangerebbero troppo. Ma l'obesità è una malattia cronica. Le persone colpite devono essere trattate in modo appropriato. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato l'obesità come malattia già nel 2008

Ulteriori informazioni

Malattie da A-Z

Influenza, morbillo, HIV/Aids e borreliosi sono malattie infettive o trasmissibili, mentre diabete, asma e disturbi cardiovascolari rientrano tra quelle non trasmissibili. Leggere quanto segue per saperne di più sulle singole malattie.

Ultima modifica 03.03.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/gesundheitsfoerderung-und-praevention/koerpergewicht/uebergewicht-und-adipositas.html