Promozione della salute & prevenzione per gli anziani

Con l’età aumenta il rischio di malattie. La perdita del partner, il pensionamento, la povertà o l’isolamento sono una minaccia per la salute degli anziani. Per impedire la dipendenza dalle cure, occorre preservare la loro salute, autonomia e qualità di vita.

I Cantoni definiscono le condizioni quadro

L’evoluzione demografica pone importanti sfide. Pertanto è importante che le istituzioni coinvolte collaborino in modo efficace. I Cantoni sono responsabili per le questioni legate alla salute della popolazione. In fatto di politica sanitaria per gli anziani, definiscono il quadro giuridico e materiale attraverso leggi generali o speciali, nonché progetti cantonali e linee guida destinati agli anziani. Inoltre, nell’ambito dei programmi di legislatura fissano le priorità in materia di promozione della salute e prevenzione.

Promozione Salute Svizzera avvia progetti in materia

La fondazione Promozione Salute Svizzera prevede Piani d’azione cantonali (PAzCA) per la promozione della salute degli anziani. Fornisce ai Cantoni diversi servizi e prodotti per pianificare e attuare attività riguardanti la promozione dell’attività fisica, la prevenzione delle cadute, un’alimentazione sana e la vita sociale. Queste attività servono a preservare e rafforzare l’autonomia, la mobilità e l’integrazione sociale. La fondazione si occupa dell’attuazione congiuntamente agli attori nazionali, alle leghe della salute, alle organizzazioni di autoaiuto e ad altre ONG.

L’UFSP è competente per i lavori di base

Nel quadro dell’attuazione della Strategia sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili, l’UFSP contribuisce a preservare la salute degli anziani. Assume compiti di coordinamento, elabora le informazioni di base e assicura il trasferimento delle conoscenze. Fornisce esempi di buona prassi e diffonde gli insegnamenti tratti da strategie internazionali (ad es. «WHO Global Strategy and Action Plan on Ageing and Health»). Il rafforzamento della prevenzione nell’assistenza sanitaria nonché la diagnosi e il trattamento precoci permettono un invecchiamento in buona salute. Inoltre, i programmi e i piani d’azione concernenti le cure di lunga durata, le persone che assistono i propri familiari, la demenza e le cure palliative contengono aspetti importanti in materia di prevenzione e promozione della salute

La Confederazione presta diversi contributi

Anche altri uffici federali si occupano della salute degli anziani nel quadro dei loro compiti. Per esempio, l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) garantisce un sistema di sicurezza sociale allo scopo di combattere la povertà degli anziani e i conseguenti rischi per la salute. L’Ufficio federale di giustizia, competente per la tutela dei diritti umani e in particolare per il diritto di protezione degli adulti, protegge gli anziani dalle discriminazioni. Altri temi quali le forme d’alloggio e d’urbanizzazione adatte agli anziani, la mobilità, il diritto alle pari opportunità, in particolare per i disabili, rientrano nella sfera di competenza della Confederazione e hanno effetti diretti o indiretti sulla tutela della salute degli anziani.

Ultima modifica 25.09.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/gesundheitsfoerderung-und-praevention/gesundheitsfoerderung-praevention-im-alter.html