Alzarsi in piedi

Alzarsi regolarmente ha effetti benefici immediati. Muoversi permette non soltanto di potenziare la muscolatura, ma anche di rafforzare le ossa, le articolazioni, gli organi e il sistema immunitario. Inoltre la memoria e la capacità di apprendimento aumentano.

Titel_grün_auf_weiss_d

Stare seduti a lungo come fattore individuale di rischio

A ripercuotersi negativamente sulla salute non è solo la mancanza di attività fisica, bensì anche l'abitudine di stare seduti a lungo, nella vita di tutti giorni: ad esempio al lavoro, davanti al televisore, a scuola o nel tragitto casa-lavoro. Praticare moto regolarmente è importante, ma non può compensare l'abitudine di stare seduti a lungo.

Alzarsi in piedi è semplice, ha un grande effetto e può essere fatto
facilmente su tutto l'arco della giornata.

Stare seduti a lungo rappresenta un fattore individuale di rischio per il diabete, le patologie cardio-vascolari, il cancro, le infiammazioni, le malattie psichiche e la mortalità in età adulta. Già nei bambini, l'abitudine di stare seduti a lungo aumenta il rischio di sovrappeso e di malattie del metabolismo, ma anche di riduzione della densità ossea e di minori capacità intellettive.

In media le persone intervistate in occasione dell'Indagine sulla salute in Svizzera 2012 hanno dichiarato di trascorrere poco più di cinque ore in posizione seduta o senza muoversi, durante una normale giornata lavorativa. Per alcuni però questa durata si prolunga fino a 15 ore al giorno.

Uno stile di vita attivo protegge. Dagli ultimi studi in materia è infatti emerso che interrompere regolarmente i periodi da seduti è importante per la salute, ed è un ottimo complemento alle attività del tempo libero. Chi si muove molto e regolarmente, non rafforza soltanto i propri muscoli, ma anche le ossa, le articolazioni, gli organi e il sistema immunitario e inoltre contribuisce all'aumento della memoria e delle capacità di apprendimento.

Un'attività fisica regolare è una componente importante nella lotta delle più frequenti malattie non trasmissibili come cancro, diabete, patologie cardiovascolari, malattie croniche delle vie respiratorio e malattie muscoloscheletriche. È quindi importante interrompere regolarmente i periodi in cui si sta a lungo seduti, al lavoro come a casa.

L'immagine dimostra dove siamo seduti nel quotidiano ed da idee per alzarsi

Weiterführende Themen

Peso e movimento: fatti e cifre

Un peso corporeo sano e sufficiente attività fisica hanno una grande influenza sulla salute fisica e psicologica.

Sistema di monitoraggio alimentazione e attività fisica MOSEB, 2008 – 2016

Il Sistema di monitoraggio alimentazione e attività fisica (MOSEB) era tra 2008 e 2016 la raccolta continua e sistematica di dati confrontabili e rappresentativi in merito a determinati indicatori della situazione a livello di alimentazione e di attività fisica in Svizzera.

Ultima modifica 25.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesund-leben/gesundheitsfoerderung-und-praevention/bewegungsfoerderung/auf-stehen.html