Autorizzazione d'ospedalizzazione

Se un paziente desidera seguire una terapia basata sulla prescrizione di diacetilmorfina al di fuori di un centro autorizzato, necessita di un’autorizzazione d’ospedalizzazione da parte dell’UFSP.

Secondo l’articolo 3e capoverso 3 della legge sugli stupefacenti (LStup; RS 812.121), la diacetilmorfina può essere prescritta soltanto da apposite istituzioni. Tuttavia, a titolo eccezionale può essere rilasciata un'autorizzazione a un’istituzione non specializzata se ciò è l’unico modo per permettere al paziente di seguire la terapia basata sulla prescrizione di diacetilmorfina. L’autorizzazione è quindi concessa soltanto per la durata della degenza del paziente.

Contenuto della domanda

Ai fini del rilascio di un’autorizzazione d’ospedalizzazione devono essere adempiute le condizioni seguenti:

  • giustificare che si tratti di un caso eccezionale;
  • assicurare il coordinamento interdisciplinare dell’assistenza;
  • indicare chiaramente nella documentazione che la prescrizione di diacetilmorfina non può essere delegata.

La domanda d'ospedalizzazione deve essere presentata, per conto del paziente, dal medico curante del centro HeGeBe e da quello della clinica.

L’autorizzazione d’ospedalizzazione è esente da emolumenti (art. 40 lett. d ODStup).

Il formulario deve essere spedito all’indirizzo hegebe@hin.ch .

Ulteriori informazioni

Terapia basata sulla prescrizione di diacetilmorfina (eroina)

Una terapia sostitutiva a base di diacetilmorfina (forma farmaceutica dell’eroina) è indicata per chi soffre di una dipendenza grave dall’eroina ed è dispensata in centri specializzati.

Ultima modifica 22.07.2021

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 20 43
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesetze-und-bewilligungen/gesuche-bewilligungen/ausnahmebewilligungen-bewilligungen-betmg/bewilligungen-hegebe/bewilligungen-hegebe-hospitalisierungsbewilligung.html