Legislazione sulle radiazioni non ionizzanti e gli stimoli sonori

La legge federale sulla protezione dai pericoli delle radiazioni non ionizzanti e degli stimoli sonori protegge la popolazione dagli effetti nocivi di solarium, trattamenti laser, puntatori laser, manifestazioni con stimoli sonori e spettacoli laser.

La legge federale sulla protezione dai pericoli delle radiazioni non ionizzanti e degli stimoli sonori (LRNIS) disciplina i seguenti aspetti:

  • Vieta i puntatori laser pericolosi.
  • Impone requisiti di formazione per determinati trattamenti cosmetici (per esempio per i trattamenti laser).
  • Disciplina i controlli nei solarium, effettuati allo scopo di garantire che i gestori 1. informino sufficientemente gli utenti dei solarium in merito ai pericoli e 2. si attengano alle norme di sicurezza del fabbricante. Questa misura rafforza la protezione dei minorenni e aumenta la responsabilità dei gestori.

Esecuzione da parte di Confederazione e Cantoni

La maggior parte dei compiti di esecuzione spetta ai Cantoni. La Confederazione provvederà all’esecuzione della legge in ambiti parziali, tra i quali rientra la redazione di aiuti all’esecuzione da mettere a disposizione per i controlli cantonali.

Il 27 febbraio 2019 il Consiglio federale ha adottato l’ordinanza concernente la legge (O-LRNIS), che entrerà in vigore il 1° giugno 2019.

Ulteriori informazioni

Ordinanza concernente la LRNIS (O-LRNIS)

Il Consiglio federale intende proteggere meglio la popolazione dalle radiazioni pericolose.

Ultima modifica 25.06.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione radioprotezione
Sezione radiazioni non ionizzanti e dosimetria
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 96 14
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesetze-und-bewilligungen/gesetzgebung/gesetzgebung-mensch-gesundheit/gesetzgebung-niss.html