Formato di dati per la notifica al registro dei tumori

Le istituzioni soggette all’obbligo di notifica e i fabbricanti di software trovano qui la specifica normativa e informazioni sul «formato di scambio LRMT». Lo scopo è di promuovere un formato unitario di dati per la notifica al registro dei tumori.

Documentazione del «formato di scambio LRMT»

La documentazione aggiornata sulla specifica normativa approvata per il «formato di scambio LRMT» può essere scaricata dalla scheda «Documenti» in questa pagina. Oltre a una parte tecnica, questa documentazione contiene anche un'introduzione al «formato di scambio LRMT» da un punto di vista istituzionale. È inoltre disponibile nella scheda «Link» una guida online per l’implementazione della specifica tecnica. Da notare che la versione online prevale sempre su quella PDF.
La legge federale sulla registrazione delle malattie tumorali (LRMT) è entrata in vigore il 1° gennaio 2020. L’obiettivo è di riuscire a notificare i dati con lo standard unificato per la prima volta nel primo trimestre 2020. Il cronoprogramma aggiornato è anch’esso disponibile più sotto per il download.

Per ricevere informazioni sulle possibilità di test o essere informati per e-mail sulle novità future, scrivere all’indirizzo krebsregistrierung@bag.admin.ch

Due casi di applicazione principali

Nella specifica normativa sono illustrati due casi di applicazione rilevanti per la notifica di dati al registro dei tumori da parte dell’istituzione soggetta all’obbligo di notifica:

  • caso di applicazione 1a: incorporare e trasmettere documenti PDF (p. es. il rapporto oncologico) insieme alle indicazioni minime prescritte (identificativo del paziente, ecc.)
  • caso di applicazione 1b: incorporare e trasmettere dati medici strutturati insieme alle indicazioni minime prescritte (identificativo del paziente, ecc.)

Il caso di applicazione 1b sarà introdotto per tappe. L'attuale versione approvata della specifica comprende una prima gamma di 30 variabili. L’UFSP e il servizio nazionale di registrazione dei tumori specificheranno probabilmente ulteriori variabili in un secondo tempo.

Testare i file di test FHIR

In più periodi di tre settimane ciascuno, i fabbricanti di software o l’istituzione soggetta all’obbligo di notifica possono fare testare i propri file di test FHIR del «formato di scambio LRMT». I test non richiedono la presenza in loco poiché file e informazioni possono essere inviati per e-mail. Al momento si intende prevedere all’anno circa quattro periodi di test. L’UFSP e il servizio nazionale di registrazione dei tumori preannunceranno i test per e-mail all’elenco generale dei destinatari del formato di scambio LRMT.

Per figurare su questo elenco bisogna registrare la propria organizzazione all’indirizzo: krebsregistrierung@bag.admin.ch.

Ulteriori informazioni

Legge federale sulla registrazione delle malattie tumorali

La legge federale sulla registrazione delle malattie tumorali (LRMT) introduce alcune novità come la protezione del paziente, l’obbligo di notifica, l’utilizzazione del numero AVS quale identificatore personale nonché la standardizzazione del record di dati e delle procedure di registrazione e trasmissione.

Obbligo di notifica delle malattie tumorali

Con l’entrata in vigore della legge sulla registrazione delle malattie tumorali (LRMT), medici, laboratori, ospedali e altre istituzioni pubbliche o private del settore sanitario sono tenuti a notificare le malattie tumorali.

Ultima modifica 16.04.2020

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Sezione eHealth e registri delle malattie
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/gesetze-und-bewilligungen/gesetzgebung/gesetzgebung-mensch-gesundheit/gesetzgebung-krebsregistrierung/datenformat-krebsregistermeldung.html