Gestione della valutazione all‘UFSP

La gestione delle valutazioni all’UFSP è di competenza del Servizio valutazione e ricerca, che assicura la conduzione dei processi di progetti di valutazione e la garanzia della qualità dei prodotti delle valutazioni. 

Con il Servizio valutazione e ricerca l’UFSP dispone di un settore di competenza nel campo della valutazione e della gestione della valutazione.

La gestione della valutazione è suddiviso in fasi

La gestione delle valutazioni all’UFSP è suddivisa in 7 fasi principali (v. figura seguente). Un progetto di valutazione necessità di una preparazione e di un seguito, di cui si tiene conto nelle suddette fasi.

Il grafico mostra quanto segue: la gestione di una valutazione all’UFSP segue un processo suddiviso in sette fasi, che sono: 1. Accertamento del bisogno e fissazione delle priorità, 2. Pianificazione, 3. Elaborazione dei termini di riferimento della valutazione, 4. Attribuzione di un mandato nel quadro di un concorso, 5. Accompagnamento delle attività di valutazione, 6. Rapporto e pubblicazione dei risultati, 7. «Follow up»; utilizzazione dei risultati

Un progetto di valutazione ha inizio con la sua approvazione da parte della direzione dell’UFSP e termina con una decisione relativa all’utilizzazione dei suoi risultati da parte dei committenti. Di regola i committenti redigono un parere sui risultati.

I progetti di valutazione sottostanno a una direzione

La gestione delle valutazioni assicura la preparazione e il seguito, nonché la conduzione del processo di progetti di valutazione. Gli attori centrali – con compiti e ruoli diversi nel processo di valutazione – sono i committenti, il responsabile della gestione, il team di valutazione, nonché i partecipanti e i diretti interessati.

La gestione delle valutazioni ha obiettivi chiari

La gestione delle valutazioni, oltre alla direzione del processo dei progetti di valutazione, assicura la garanzia della qualità dei prodotti delle valutazioni.
Gli obiettivi degli standard di qualità della Società svizzera di valutazione SEVAL sono determinanti per la gestione della valutazione. Si tratta di assicurare che:

  • una valutazione sia orientata alle necessità d’informazione dei suoi previsti utilizzatori;
  • l’aggiudicazione dei mandati di valutazione avvenga secondo le norme in materia di acquisti pubblici;
  • una valutazione sia svolta in modo realistico, coerente, con diplomazia e con particolare riguardo per i costi;
  • una valutazione sia pianificata e svolta in modo corretto dal profilo giuridico ed etico, e tenga debito conto del benessere dei partecipanti e dei diretti interessati (portatori d’interesse);
  • sia data la qualità scientifica della valutazione e la correttezza dei contenuti;
  • una valutazione apporti tempestivamente informazioni valide e utili;
  • la valutazione dia risultati che permettano di prendere decisioni sulla sua utilizzazione.

Ulteriori informazioni

Valutazione all'UFSP

La valutazione pondera il valore e il beneficio/l’utilità delle misure di politica sanitaria.

Rapporti di valutazione

Le valutazioni permettono di acquisire conoscenze utili all'UFSP e ai suoi partner soprattutto per ottimizzare gli effetti delle misure di politica sanitaria. Qui sono disponibili i diversi rapporti di valutazione dell’UFSP.


Ultima modifica 30.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Unità di direzione politica della sanità
Servizio valutazione e ricerca
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 74 17
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/ressortforschung-evaluation/evaluation-im-bag/evaluationsmanagement-im-bag.html