Divisione malattie trasmissibili

Le malattie trasmissibili mettono in pericolo la salute pubblica. La Divisione malattie trasmissibili sorveglia queste malattie, pubblica regolarmente rapporti sulla situazione epidemiologica, stabilisce strategie di prevenzione e di controllo, emana istruzioni, prepara ordinanze e leggi ed elabora raccomandazioni per i medici e la popolazione. 

In collaborazione con i Cantoni, le autorità sanitarie internazionali e altri partner, intende proteggere la salute pubblica dagli agenti patogeni, riconoscere precocemente i rischi e arginare gli effetti di focolai ed epidemie di malattie trasmissibili in Svizzera.

Daniel Koch

Daniel Koch
Capo della Divisione malattie trasmissibili

Ulteriori informazioni

Malattie da A-Z

Influenza, morbillo, HIV/Aids e borreliosi sono malattie infettive o trasmissibili, mentre diabete, asma e disturbi cardiovascolari rientrano tra quelle non trasmissibili. Leggere quanto segue per saperne di più sulle singole malattie.

Malattie infettive: focolai, epidemie e pandemie

Le malattie infettive si diffondono anche nell’era della medicina moderna. Quando si parla di focolaio epidemico? Quando di epidemia o pandemia? Qui di seguito sono riportate definizioni, cifre attuali e raccomandazioni dell’UFSP.

Combattere le malattie infettive

Le malattie infettive sono un pericolo per la salute pubblica e uno dei compiti principali dell’UFSP è quello di sorvegliarle, dalla diagnosi precoce al controllo della diffusione. Formula inoltre strategie per combattere le resistenze.

Malattie infettive: cifre

Numero di casi di malattie infettive osservati in Svizzera e il Principato del Liechtenstein, aggiornati settimanalmente.

Ultima modifica 31.01.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Unità di direzione sanità pubblica
Divisione malattie trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 87 06
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/organisation/direktionsbereiche-abteilungen/direktionsbereich-oeffentliche-gesundheit/abteilung-uebertragbare-krankheiten.html