Divisione Prevenzione malattie non trasmissibili

La Divisione attua la Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili (abbr.: Strategia NCD) e la Strategia nazionale dipendenze, è responsabile per l’esecuzione della legge sugli stupefacenti e collabora con numerosi attori.

Prevenzione delle malattie non trasmissibili e delle dipendenze

Oltre la metà delle malattie non trasmissibili (non-communicable diseases, abbr.: NCD) potrebbe essere evitata, o perlomeno sarebbe possibile ridurne gli effetti, adottando uno stile di vita sano.
La Divisione prevenzione delle malattie non trasmissibili appronta basi scientifiche e attua le misure della Strategia NCD nonché della Strategia dipendenze. Si occupa in particolare di rafforzare la promozione della salute e la prevenzione nella società, nell’economia, nel mondo del lavoro e nell’ambito delle cure. L’obiettivo è di migliorare l’alfabetizzazione sanitaria della popolazione e creare condizioni quadro che agevolino uno stile di vita più sano. Si adopera inoltre per impedire l’insorgenza di dipendenze e creare offerte di sostegno per persone dipendenti.

Per l’attuazione di queste strategie la Divisione collabora strettamente con numerosi attori a livello federale, cantonale e regionale.

Esecuzione della legge sugli stupefacenti

La Divisione assicura l’esecuzione della legge sugli stupefacenti ed elabora i compiti a essa correlati relativi alla medicina delle dipendenze e alla riduzione dei danni, come il rilascio di autorizzazioni eccezionali o il coordinamento delle reti regionali operanti nell’ambito della medicina delle dipendenze.

Servizio Fondo per la prevenzione del tabagismo

Il Servizio Fondo per la prevenzione del tabagismo (FPT) è incorporato amministrativamente nella Divisione MNT che gestisce e amministra il Fondo. Quest’ultimo è finanziato mediante la tassa di 2,6 centesimi applicata per ogni pacchetto di sigarette venduto.

Con i mezzi a disposizione dell’FPT sono sostenute finanziariamente misure volte a prevenire che si inizi a fumare, a promuovere l’abbandono del fumo nonché a proteggere la popolazione dal fumo passivo. Ciò avviene da un lato sulla base di domande e, dall’altro, con progetti avviati dal Fondo di propria iniziativa.

Nell’assegnazione dei finanziamenti del Fondo, l'FPT si orienta alle Strategie nazionali sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili (MNT) e Dipendenze.

Roy Salveter

Roy Salveter
Capo della Divisione Prevenzione malattie non trasmissibili

Ulteriori informazioni

Strategia nazionale sulla prevenzione delle malattie non trasmissibili

In Svizzera 2,2 milioni di persone soffrono di una malattia non trasmissibile. Adottando uno stile di vita sano si possono evitare molte di queste malattie. È quanto si prefigge la Strategia MNT elaborata in partenariato.

Strategia Dipendenze

La politica delle dipendenze è un campo dinamico costantemente confrontato a nuove sfide come le mutate modalità di consumo e di comportamento.

Dipendenze & salute

Le dipendenze implicano rischi per l’individuo e la società. Per questo l’UFSP promuove l’alfabetizzazione sanitaria. Qui si trovano informazioni su dipendenze, prevenzione, regolamentazioni, riduzione del danno, consulenza e terapie.

Legislazione sugli stupefacenti

La legge federale sugli stupefacenti e sulle sostanze psicotrope (LStup) e le rispettive ordinanze disciplinano l’impiego di stupefacenti e sostanze psicotrope nonché la ripartizione dei compiti tra le autorità federali e cantonali.

Ultima modifica 29.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Unità di direzione sanità pubblica
Divisione Prevenzione malattie non trasmissibili
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 463 88 24
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/organisation/direktionsbereiche-abteilungen/direktionsbereich-oeffentliche-gesundheit/abteilung-nationale-praeventionsprogramme.html