Familiari assistenti – Primi risultati della ricerca

Berna, 28.10.2019 - I primi risultati della ricerca mettono a fuoco l’immagine dell’assistenza ai familiari in Svizzera. Nella maggior parte dei casi sono le donne e gli uomini d’età tra i 45 e 65 anni che assistono i loro genitori o suoceri. In età lavorativa, quattro persone su cinque prestano assistenza a qualcuno e al contempo lavorano.

Symbolbild

Con complessivamente 12 mandati di ricerca, il programma di promozione «Offerte di sgravio per familiari assistenti» elabora nel periodo 2017-2020 le basi per l’ulteriore sviluppo di offerte di sgravio. Nove di questi mandati hanno potuto essere conclusi con successo nell’estate del 2019. Gli studi in parte approfondiscono esperienze e conoscenze tratte da lavori precedenti. Per la prima volta emerge chiaramente che in Svizzera:

  • Ad assistere i familiari, nella maggior parte dei casi i genitori o i suoceri, sono soprattutto le persone d’età tra i 45 e i 65 anni.
  • Anche i bambini e gli adolescenti apportano il loro contributo nell’attività di assistenza. Molto spesso si occupano dei loro nonni.
  • In una buona metà dei casi le offerte di sgravio non corrispondono alle necessità dei familiari.
  • Ci sono grandi differenze tra i Cantoni riguardo all’assunzione dei costi per le offerte di sgravio.

Diversi risultati approfondiscono le conoscenze acquisite in precedenza, come ad esempio:

  • I familiari adulti forniscono assistenza durante più ore alla settimana, per un lungo periodo.
  • I familiari, oltre alle proprie incombenze, si occupano soprattutto di questioni finanziarie e organizzative (p. es. appuntamenti dal medico, organizzazione dei volontari).
  • La quota propria da finanziare per le offerte di sgravio può essere troppo elevata, a dipendenza dell’assicurazione, del reddito dell’economia domestica e del Cantone di residenza.


Gli studi contengono una serie di raccomandazioni che saranno analizzate dall’UFSP nel quadro di un rapporto di sintesi concernente l’intera durata del programma di promozione «Offerte di sgravio per familiari assistenti 2017–2020».

Inoltre, nel quadro del programma di promozione è stato possibile raccogliere alcuni «Modelli di buona prassi» illustrativi, disponibili al link seguente.

Comunicati

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Per ulteriori informazioni

Parte 1: conoscenze di base

In questa parte, nell’ambito di progetti di ricerca sono elaborate nuove conoscenze di base destinate a sviluppare ulteriormente le offerte di sostegno e di sgravio per le persone che assistono o curano i propri congiunti in modo da rispondere ai bisogni e alla domanda.

Parte 2: modelli di buona prassi

In occasione del primo bando di concorso 2018 si cercano strumenti delle scuole professionali, medie e universitarie che rafforzino le competenze degli specialisti rilevanti per l’interazione con i familiari curanti.

Ultima modifica 28.10.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 95 05
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-28-10-2019.html