La lotta alla contraffazione degli agenti terapeutici

Berna, 22.2.2017 - Il Consiglio federale intende rafforzare la lotta al commercio illegale di agenti terapeutici contraffatti e ridurre i rischi rappresenta per la salute dei pazienti. La Convenzione Medicrime del Consiglio d'Europa prevede un quadro di cooperazione internazionale in questo settore.

Medicrime

I medicamenti e i dispositivi medici contraffatti o venduti illegalmente possono comportare gravi rischi per la salute. Ad esempio, non vi è garanzia che gli agenti terapeutici contraffatti contengano i componenti giusti nelle dosi corrette. Ciò può rallentare o addirittura impedire il processo di guarigione. La presenza di impurità o di componenti non dichiarati può provocare ulteriori disturbi o addirittura un’intossicazione.

Il traffico di agenti terapeutici contraffatti sta aumentando a livello mondiale. I guadagni ottenuti sono elevati e il rischio di sanzioni è minimo, dato che la vendita di tali prodotti avviene spesso all’estero tramite Internet. Anche la Svizzera è interessata dalle importazioni
illegali di medicamenti. Si stima che circa 20 000 invii illegali raggiungano ogni anno il nostro Paese.

Il Consiglio federale intende rafforzare la lotta alla contraffazione degli agenti terapeutici e ridurre i rischi che questo commercio illegale rappresenta per la salute dei pazienti.
Ha trasmesso al Parlamento le modifiche di legge concernenti l’approvazione e l’attuazione della Convenzione Medicrime.

La Convenzione Medicrime (Convenzione del Consiglio d'Europa sulla contraffazione di agenti terapeutici e su reati simili comportanti minacce alla salute pubblica) è il primo accordo internazionale che mira a impedire che agenti terapeutici (farmaci e dispositivi medici) contraffatti mettano in pericolo la salute delle persone. Le normative interessate da queste modifiche, volte a rinforzare la lotta contro questo commercio illegale pericoloso per la salute, sono la legge sugli agenti terapeutici (LATer) e il Codice di procedura penale (CPP).

Medien

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Ulteriori informazioni

Convenzione Medicrime - modifiche legislative e diritto d'esecuzione

Le modifiche legislative legate alla trasposizione della Convenzione Medicrime e le disposizioni dell’OAMed rivista sono entrate in vigore in gennaio 2019. L'art. 17a nLATer entrerà invece in vigore in un secondo tempo.

Lotta agli agenti terapeutici contraffatti

Il commercio di farmaci e dispositivi medici contraffatti sta espandendosi a livello mondiale, diventando un pericolo per la salute. Per farvi fronte è necessaria una coordinazione a livello internazionale.

Ultima modifica 11.12.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
3003 Berna

Tel.
+41 58 462 95 05

E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-22-2-17-1.html