Nuove regole per maggiore integrità e trasparenza

Berna, 10.4.2019 - In futuro, i vantaggi pecuniari di cui usufruiscono in particolare i medici e i farmacisti saranno per principio vietati se potranno influire sulla scelta del trattamento. Inoltre, gli sconti e i rimborsi applicati e riscossi dovranno essere resi trasparenti.

Heilmittel_Inegritaet

La legge indica espressamente i vantaggi pecuniari ritenuti leciti tra cui, ad esempio, quelli di valore modesto utilizzati in ambito professionale o, a certe condizioni, i contributi destinati alla ricerca e all’insegnamento.

D’altro canto, gli sconti e i rimborsi accordati all’acquisto di agenti terapeutici (medicamenti e dispositivi medici) saranno oggetto di un disciplinamento più rigido e saranno autorizzati a condizione che non influiscano sulla scelta del trattamento. I professionisti della salute sono tenuti a far usufruire di questi vantaggi i loro pazienti o i loro assicuratori.

L’altro elemento centrale di questo nuovo disciplinamento è la trasparenza. Pertanto, in futuro gli sconti e i rimborsi applicati e riscossi all'acquisto di agenti terapeutici dovranno essere resi trasparenti per le autorità. Tali vantaggi dovranno essere dichiarati, su richiesta, all’Ufficio federale della sanità pubblica, che dovrà d’ora in poi controllare il rispetto di questa nuova disposizione e, se del caso, comminare sanzioni. L’obbligo di trasparenza non concerne, tuttavia, alcuni agenti terapeutici che comportano rischi esigui per i pazienti.

L’entrata in vigore è prevista per il 1° gennaio 2020.

Ulteriori informazioni

Integrità, trasparenza e obbligo di traslare gli sconti per gli agenti terapeutici

Il Parlamento e il Consiglio federale ridefiniscono le regole sulla gestione dei vantaggi valutabili in denaro. Anche l’obbligo di trasparenza nell’acquisto di agenti terapeutici è riformulato in modo più restrittivo.

Ultima modifica 10.04.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 95 05
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-10-04-2019.html