Un dosaggio più sicuro dei medicamenti in pediatria

Berna, 10.4.2019 - Da un anno i professionisti della salute hanno accesso a un registro nazionale contenente raccomandazioni di dosaggio per i medicamenti in pediatria. Il sito web di SwissPedDose contiene già più di 200 raccomandazioni di dosaggio per oltre 60 principi attivi. L’Ospedale pediatrico di Lucerna è la prima clinica svizzera a utilizzare i dati in modo generalizzato, migliorando così la sicurezza del dosaggio dei medicamenti per i bambini.

immagine simbolo

Su incarico dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), SwissPedDose gestisce una banca dati nazionale per il dosaggio di medicamenti in pediatria. In tal modo s’intende migliorare la sicurezza d'impiego dei medicamenti nei bambini e nei neonati. L’UFSP finanzia la gestione e lo sviluppo ulteriore della banca dati. Nella sua seduta del 10 aprile 2019, il Consiglio federale ha deciso di continuare a partecipare al finanziamento di SwissPedDose.

I medicamenti sviluppati per i bambini, o adattati alle loro esigenze, sono troppo pochi. Uno dei motivi è che per l’omologazione sono necessarie sperimentazioni cliniche, che difficilmente possono essere realizzate con i bambini. Ciò significa che i pediatri devono spesso prescrivere medicamenti sperimentati sugli adulti e omologati per loro.
Il rischio di questa situazione è che i medicamenti somministrati ai bambini possano essere sottodosati (inefficaci) o sovradosati (tossici). Gli errori nella terapia farmacologica, infatti, sono più frequenti nei bambini che negli adulti.

Dati preziosi facilmente disponibili

Il registro nazionale con le raccomandazioni di dosaggio dei medicamenti nei bambini (SwissPedDose) è stato istituito nel 2018 è comprende, nel frattempo, oltre 200 raccomandazioni per oltre 60 principi attivi. Entro il 2022 il registro dovrebbe contenere raccomandazioni di dosaggio per oltre 130 principi attivi utilizzati in pediatria.

Le raccomandazioni di dosaggio costituiscono un parere unanime degli specialisti svizzeri basato sui risultati più recenti della ricerca internazionale. L’armonizzazione dei dosaggi si svolge secondo un processo standardizzato: dapprima SwissPedDose raccoglie le raccomandazioni di dosaggio dalle cliniche pediatriche svizzere, analizza la letteratura specializzata e consulta le opere standard. In una seconda fase, elabora le raccomandazioni di dosaggio armonizzate in collaborazione con i pediatri delle maggiori cliniche pediatriche svizzere.

L’Ospedale pediatrico di Lucerna nel ruolo di precursore

Già oggi i dati armonizzati sono utilizzati sistematicamente dall’Ospedale pediatrico di Lucerna. L’ospedale lucernese è la prima clinica pediatrica svizzera ad aver integrato nel sistema informativo ospedaliero interno i dati di SwissPedDose. Pertanto i pediatri di Lucerna dosano i medicamenti seguendone le raccomandazioni. Anche le altre cliniche pediatriche svizzere intendono utilizzare, in futuro, le raccomandazioni di dosaggio di SwissPedDose. I lavori preparatori in tal senso sono già stati avviati presso tutte le cliniche.

Ulteriori informazioni

Medicamenti pediatrici

Dal 1° aprile 2018 i professionisti della salute dispongono di un registro nazionale per le raccomandazioni di dosaggio per i medicamenti in pediatria (Swisspeddose).

Ultima modifica 10.04.2019

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP
Divisione campagne e comunicazione
Schwarzenburgstrasse 157
3003 Berna
Svizzera
Tel. +41 58 462 95 05
E-mail

Stampare contatto

https://www.bag.admin.ch/content/bag/it/home/das-bag/aktuell/news/news-10-04-2019-1.html